Giovedý 23 Maggio18:27:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket giovanile, vittoria dei Crabs nella prima sfida della EYBL Under 20

Battuti i Tigers di Praga per 87-75. Mazzotti e Tongue i migliori marcatori

Sport Rimini | 21:51 - 08 Febbraio 2019 Una fase di gioco della partita vnta dai Crabs Una fase di gioco della partita vnta dai Crabs.



Partita complicata quella andata in scena tra i Crabs e i Tigers di Praga, ma che alla fine ha visto sorridere i Granchi di Gordan Firic nella prima partita della seconda tappa EYBL Under 20 a Szolnok (Ungheria).  Avvio di partita positivo dei Crabs che in un attimo si trovano sul 10 -2. La squadra di Ostrava tenta di rimanere attaccata al punteggio e rientra dal time-out (chiamato al 3’) più carica e determinata. Ma in difesa i Granchi lavorano bene, concedendo pochi punti agli avversari. In attacco invece qualche errore di troppo non permette un primo allungo e alla sirena il divario è di soli 3 punti.

La seconda frazione è di dominio Crabs, che continuano ad impedire alla squadra ceca di attaccare mentre trovano ripetutamente il canestro: arrivano 26 punti segnati nel quarto contro i 14 lasciati agli avversari; toccando il massimo vantaggio sul +15 di fine quarto.

Nella ripresa la stanchezza di un viaggio lungo e di diverse ore si fa sentire e i Crabs diminuiscono la pressione in difesa, concedendo ben 27 punti agli avversari che si avvicinano fino al -12.

L’inizio dell’ultimo quarto è ancora nelle mani dei Tigers Ostrava che riducono pericolosamente lo svantaggio fino al 74 – 71 con ancora 4’24” da giocare. È il momento della svolta, i biancorossi rientrano in campo da un time-out motivatore di Gordan Firic e riprendono in mano le redini della partita. Gli ultimi minuti vedono diversi errori da parte di entrambe le squadre, ma i Crabs riescono a trovare canestri importanti per chiudere la partita e portare a casa la prima vittoria.

“È stata una partita combattuta, all’inizio siamo partiti bene. Nel primo quarto non lasciavamo segnare i nostri avversari, poi abbiamo abbassato un po’ l’intensità e abbiam concesso loro di recuperare. Ma alla fine siamo riusciti a dare la botta finale per vincere la partita.” Alessio Mazzotti

“Abbiamo aperto bene la gara, con una ottima difesa nei primi 5 minuti. Poi siamo un po’ calati e la partita si è complicata. Siamo sempre rimasti in vantaggio, ma ogni tanto abbiamo permesso ad Ostrava di avvicinarsi. Bene questa prima vittoriacommenta coach  Gordan Firic.


CONAD BASKET RIMINI CRABS – BK NH TIGERS OSTRAVA 87 – 75
Crabs: Henrique 2 (0/3, 0/0, 2/2), Del Fabbro 10 (1/4, 2/4, 2/4), Rossi 7 (2/2, 0/1, 3/5), Lonfernini 0 (0/1, 0/0, 0/2), Colombo 11 (3/8, 1/3, 2/4), Spagnoli 8 (4/9, 0/0, 0/0), Filipovic 5 (2/3, 0/0, 1/2), Cubic 17 (6/12, 1/3, 2/4), Mazzotti 13 (6/9, 0/4, 1/1), Tongue 11 (5/9, 0/1, 1/2), Maralossou 3 (1/6, 0/0, 1/2). All: Firic
PARZIALI: 16 – 13, 42 – 27, 66 – 54