Marted́ 26 Marzo16:04:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Espulso dall'Italia, ma è sorpreso a Rimini con droga: arrestato 32enne albanese

Il Prefetto aveva disposto l'espulsione del giovane nel 2017. Aveva precedenti per spaccio

Cronaca Rimini | 14:17 - 08 Febbraio 2019 Controlli Polizia (Foto di repertorio) Controlli Polizia (Foto di repertorio).

Alle 21.30 di giovedì la Squadra Volante della Polizia di Rimini ha fermato un 32enne albanese irregolare sul territorio nazionale. L'uomo è stato sottoposto ad accertamenti vicino al parcheggio di via Medaglie d'Oro: era stato espulso dal 2017 e accompagnato dalla Polizia all'aeroporto Fellini a prendere l'aereo per Tirana, con divieto di rientro in Italia per 5 anni; per questo ai suoi polsi sono scattate le manette. In passato era stato sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, per spaccio. E proprio della droga è stata ritrovata nella vettura della Polizia: due involucri di cellophane che il 32enne aveva con sé e che aveva abbandonato, con la vana speranza che tutto passasse inosservato agli agenti. Il possesso di stupefacenti gli è costato una nuova denuncia per detenzione ai fini di spaccio.