Giovedý 21 Novembre13:53:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, sabato delicata trasferta a Teramo. Martini: 'Squadra ruvida e aggressiva'

Assente l'infortunato Arlotti, possibile prima per Kalombo. In attacco due punte, spazio a Piccioni?

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 12:00 - 08 Febbraio 2019 Il tecnico del Rimini Calcio Marco Martini Il tecnico del Rimini Calcio Marco Martini.

Domani partita chiave per il Rimini a Teramo (fischio d'inizio 18,30). Gli abruzzesi sono indietro di tre lunghezze rispetto alla squadra di Martini (24 contro 27 punti) in una giornata in cui si gioca anche un altro scontro diretto, Giana Erminio - Fano. Il Teramo in casa ha fatto 16 dei 24 punti ma ha anche perso 4 gare e rispetto al Rimini ha la stessa differenza reti (-8): segna di più (21 gol contro 19) ma subisce anche di più (29 contro 27).  Marco Martini non ha convocato gli infortunati Danso, Bandini e Arlotti. I dubbi di formazione sono sostanzialmente due: l'impiego di Kalombo come esterno destro, in luogo di Simoncelli, la composizione del duo d'attacco. Il tecnico ha chiarito la sua visione relativa ai ruoli di Cicarevic e Candido: seconda punta il primo, mezzala il secondo. Potrebbe Candido al posto di uno tra Alimi e Montanari, in caso di impiego di Kalombo sulla destra. Discorso aperto in attacco: chance anche per Piccioni.

Il tecnico commenta: “E' una partita delicata, una partita insidiosa – attacca Martini – è uno scontro diretto, l'ambiente sarà caldo. Il Teramo nelle ultime quattro partite è stato sconfitto tre volte raccogliendo un punto a Gubbio. E' una squadra che sa giocare, aggressiva, ruvida, in fase di non possesso spezza molto il gioco tanto che è quella con più cartellini gialli (57)”.

Che partita si aspetta?

“Ci aggredirà da subito, non ci farà giocare, partirà forte. E noi dovremo essere bravi a reggere l’urto. Ci vorrà il massimo di attenzione e di determinazione Ho visto la mia squadra applicata, concentrata”.

Clicca il pulsante audio per ascoltare il tecnico del Rimini Marco Martini.

ASCOLTA L'AUDIO