Sabato 21 Settembre11:49:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, al via progetto contro dispersione e abbandono scolastico

Il Piano prevede attività di supporto diretto per le Scuole, gli studenti e le loro famiglie

Attualità Rimini | 10:36 - 08 Febbraio 2019 Classe senza alunni Classe senza alunni.

Grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna, dall’anno scolastico 2018/19, con la regia della Provincia di Rimini, verrà attuato un Piano territoriale di azioni di orientamento per il contrasto alla dispersione scolastica ed il conseguimento del successo formativo.

Il Piano prevede attività di supporto diretto per le Scuole, gli studenti e le loro famiglie e azioni di sistema finalizzate mettere in sinergia e valorizzare le esperienze e le professionalità dei diversi soggetti che si occupano a vario titolo dei giovani, delle loro problematiche, delle loro prospettive rispetto al futuro (insegnanti, educatori, formatori, Associazioni ...), ponendo in particolare l’accento sulle politiche di genere.

Gli interventi saranno finalizzati a rafforzare nei ragazzi la consapevolezza circa le proprie attitudini ed inclinazioni ed a fornire la conoscenza delle risorse che il territorio offre, così da renderli capaci di compiere una scelta ponderata fra le diverse opportunità di studio o formazione.

All’approvazione del Piano provinciale si è giunti grazie al concorso di partner istituzionali (U.S.R., C.C.I.A.A., Enti Locali) e per la sua attuazione ci si avvarrà della collaborazione delle Scuole e degli Enti di Formazione.

Sono previsti, già dal primo anno: oltre 50 iniziative di orientamento, accompagnamento alla scelta, motivazione e ri-motivazione allo studio per giovani dai 12 ai 19 anni, su tutta la provincia, eventi aperti dedicati ad approfondire temi collegati all’adolescenza, l’attivazione di uno sportello territoriale come punto di informazione e ascolto per giovani, famiglie e operatori, Attività che saranno realizzate con la collaborazione operativa di una partnership territoriale composta da 9 Enti di formazione (Enaip, Cescot, Ecipar, Assoform, Demetra, Irecoop, Formart, Ial, Aeca-Osfin e Iscom).

Si parte con la presentazione del progetto alle scuole secondarie di I grado il 12 febbraio ed alle scuole secondarie di II grado il 13 febbraio, sempre alle 9:30 alla Sala Marvelli, presso la sede della Provincia di Rimini in via Dario Campana 64.

Chi fosse interessato a partecipare può rivolgersi, per informazioni, all’Ufficio Istruzione e Scuola della Provincia di Rimini, tel. 0541 716367 / 716267.