Domenica 17 Febbraio19:37:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lezioni di Duathlon alle scuole medie di Pennabilli, studenti entusiasti

Insegnante:"Per conquistare ogni obiettivo bisogna fare fatica, non solo nello sport"

Attualità Pennabilli | 06:30 - 11 Febbraio 2019 Ragazzini impegnati nel duathlon, foto di repertorio Ragazzini impegnati nel duathlon, foto di repertorio.

Anche per l'anno scolastico 2018-19 l'Istituto Comprensivo Statale P.O. Olivieri di Pennabilli ha partecipato al progetto del Coni e del Miur "Scuole aperte allo sport", aderendo al relativo bando. Il progetto prevede delle lezioni sulle varie discipline sportive svolte da tecnici federali, senza costi per le scuole. Un'opportunità anche per far conoscere agli studenti discipline più di nicchia, aiutarli a comprendere quale possa essere lo sport adatto a loro. A Pennabilli, un anno fa,  gli studenti della scuola media si erano cimentati con il calcio a 5, con l'atletica e con il Taekwondo. Quest'anno il primo sport è stato il duathlon: le lezioni hanno avuto per protagonista un'istituzione del triathlon riminese, il tecnico Francesco Aluigi. Gli studenti hanno dimostrato molto entusiasmo: "Specie i maschi, in particolare per la lezione che abbiamo potuto fare nel campetto all'aperto, con le biciclette. Hanno potuto portare a scuola la loro bicicletta, una cosa inusuale", spiega l'insegnante di ginnastica Emanuela Stefani. Sono state lezioni impegnative ("allenamenti intensi, il giorno dopo i ragazzi avevano male alle gambe"), un esperienza formativa di valore, perché è importante anche sottolineare l'insegnamento fondamentale: "Sì, insegnare ai bambini che per conquistare i loro obiettivi bisogna fare fatica, non solo nello sport".  Soddisfatto anche il tecnico Francesco Aluigi: "Sono rimasto favorevolmente colpito dal fatto che siano tutti ragazzi abituati al movimento, probabilmente per la natura del territorio, non ci sono tutti gli agi di un ragazzino in città. Qui un ragazzino può girare con più spensieratezza in bicicletta". L'ultima lezione di Duathlon si terrà il 18 febbraio, mentre la seconda disciplina sportiva sarà il baseball, con i tecnici Claudio Papini ed Elide Armanni. Il ciclo si chiuderà con la danza creativa.