Mercoledý 26 Giugno02:50:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Chef riminese Luca Borrelli e il suo team campioni d'Italia di Street Food

Il titolo vinto a Riva del Garda, per l'occasione il trio di cuochi ha presentato uno speciale krapfen salato

Attualità Rimini | 06:24 - 07 Febbraio 2019 I tre chef Luca Borrelli, Cristian Spagnoli e Sebastiano Siano I tre chef Luca Borrelli, Cristian Spagnoli e Sebastiano Siano.

Uno chef riminese ha vinto il titolo di campione d'Italia di Street Food a squadre. Luca Borrelli, campano d'origine e riminese d'adozione da 12 anni, era in team con altri due chef, Sebastiano Siano di Lugo e Cristian Spagnoli di Brescia, impegnato nella competizione organizzata in occasione della "Fiera dell'ospitalità e della ristorazione professionale", nel quartiere fieristico di Riva del Garda. Per l'occasione Luca Borrelli e i suoi colleghi hanno presentato uno speciale krapfen salato che ha conquistato non solo il favore della giuria, ma anche dei visitatori del quartiere fieristico: sono stati 120 i krapfen preparati in tre ore e serviti. Per lo chef Borrelli, che lavora presso il ristorante "Amorimini", il 2019 è iniziato nel migliore dei modi, sulla scia dei successi ottenuti l'anno precedente: il secondo posto al "Chicco d'oro" di Verona, la più importante competizione italiana dedicata al riso e alle sue declinazioni e la vittoria del campionato regionale (categoria K1-Senior), tenutosi al Savioli di Riccione. La prossima sfida per lo chef saranno i campionati italiani, in programma a "Beer Attraction", dal 16 al 19 febbraio, presso il quartiere fieristico di Rimini.