Marted́ 23 Luglio09:50:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, Kalombo convocato con la Giana. Dubbi di formazione per Martini

L'allenatore biancorosso: 'Loro si sono rinforzati molto sul mercato'

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 13:17 - 01 Febbraio 2019 Marco Martini allenatore del Rimini in conferenza stampa Marco Martini allenatore del Rimini in conferenza stampa.

Sabato alle ore 14,30 al Romeo Neri scontro salvezza contro la Giana Erminio che in classifica ha 20 punti lombardi contro i 26 della squadra di Martini. Tutti convocati anche il nuovo arrivato Kalombo (venerdì mattina si è allenato coi nuovi compagni) che partirà dalla panchina. Oltre a Danso, out l'infortunato Bandini. Il tecnico ha tre, quattro dubbi sugli interpreti dei vari ruoli.

Il tecnico Martini ha spiegato: “E' uno scontro diretto e siamo in casa nostra: ci sono mille motivazioni per fare la prestazione e i ragazzi lo sanno: sono applicati, concentrati, determinati. E' una partita delicata, non semplice. Delle tre vittorie collezionate dalla Giana una è arrivata in casa e due fuori: a Teramo e Verona. L’attenzione deve essere massima”. Il Rimini arriva al match dopo il colpo di Pordenone: “Ci ha dato autostima. Dobbiamo ripartire dalla buona prestazione come buona è stata quella contro il Vicenza”.

Niente pensieri alla riduzione del numero di retrocessioni stabilita dal Consiglio federale. “Pensiamo a domani e basta. Un match vitale, fondamentale. Non voglio distrazioni”.

La Giana si è rinforzata al mercato – arrivati Barba, Gianola, Giudici, Origlio, Palesi e Jefferson e ceduti Palma e Lunetta -: è la squadra peggiore per gol subiti assieme alla virtus Verona (33), ma più prolifica non solo del Rimini (21 gol segnati contro i 19 dei biancorossi) ma anche del gruppo delle ultime otto e ha collezionato 11 dei 20 punti in trasferta. “Porta molti giocatori nella metà campo avversaria, quindi massima attenzione. Da quando ha perso a Imola ha cambiato allenatore e fatto due pareggi con Fermana e Sambenedettese” spiega Martini. 

ste.fe.

Clicca sul pulsante audio per ascoltare le parole dell'allenatore Marco Martini.

ASCOLTA L'AUDIO