Luned́ 16 Dicembre13:51:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ordina le pizze per rapinare il pony express: lo minaccia con un coltello alla gola

E' successo a Rimini: paura per un 25enne riminese, rapinato di 200 euro

Cronaca Rimini | 13:05 - 01 Febbraio 2019 Rapinatore con coltello (foto di repertorio) Rapinatore con coltello (foto di repertorio).

Ha ordinato delle pizze per poi rapinare il pony express. Un piano ben studiato per impossessarsi del denaro che il malcapitato, un 25enne riminese, aveva con sè: la rapina si è verificata intorno alla mezzanotte di venerdì, a danno di un dipendente di una pizzeria di via Marecchiese a Rimini.

LA RAPINA. La pizzeria è stata contattata telefonicamente dal malvivente, che ha chiesto una consegna a domicilio in via Varsavia 67. Essendo un numero di telefono non appartenente a un cliente abituale, il gestore del locale ha effettuato la controchiamata di prova per avere conferma dell'ordine. Ma il ponyexpress, una volta giunto in via Varsavia, si è accorto dell'inesistenza del civico 67. Richiamato il cliente, questi lo ha rassicurato: "Vieni in via Cuneo 13, mi trovi sotto un porticato". Il rapinatore è sbucato dall'androne di un condominio, con il volto travisato, ma inizialmente sembrava effettivamente interessato al ritiro delle pizze. Invece ha estratto un coltello e lo ha puntato alla gola del pony express, facendosi consegnare i 200 euro che aveva con sé. Inoltre gli ha portato via la chiave dello scooter, dicendogli di rimanere fermo per qualche minuto. Il rapinatore è scappato, dileguandosi a piedi. Sui fatti indagano i Carabinieri.