Luned́ 27 Maggio08:11:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Multa al figlio 17enne, lui la contesta. Ex questore nei guai

Chiesto il rinvio a giudizio per Antonio Lauriola. Il ragazzo, minorenne, guidava l’auto senza patente

Cronaca Rimini | 08:37 - 30 Gennaio 2019 L'ex questore Antonio Lauriola L'ex questore Antonio Lauriola.

E' stato rinviato a giudizio l'ex vicario della questura di Rimini Antonio Lauriola accusato di essere intervenuto per far annullare una multa presa dal figlio. Come riporta la stampa locale, l'ex dirigente avrebbe cercato di far ridimensionare la sanzione a danno del figlio, all'epoca minorenne. I fatti risalgono all'estate 2016. Il giovane era alla guida dell'auto quando era stato fermato da una pattuglia della Polstrada. Minorenne e quindi senza patente, aveva dichiarato di avere 18 anni. Gli accertamenti avevano portato alla multa salata che il padre avrebbe cercato di far togliere. L'accusa è di  "induzione indebita a dare o promettere utilità". Lauriola nega ogni addebito dicendo di aver chiesto semplicemente dei chiarimenti, non ritenendo corretta la ricostruzione dell'infrazione commessa del figlio.