Venerd́ 18 Ottobre06:54:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: Novafeltria sconfitto 2-0 a Gatteo, esordio per il 16enne portiere Cappella

Tante assenze per l'allenatore gialloblu Fabbri. Nel Gatteo segnano Camillini e Fancellu

Sport Novafeltria | 16:33 - 27 Gennaio 2019 Il Novafeltria sconfitto 2-0 a Gatteo Il Novafeltria sconfitto 2-0 a Gatteo.

GATTEO: Castagnoli, Giunchi, Bertozzi, Gobbi, Grieco, Pouyè; Comuniello (93' Battistini), Camillini (74' Niang M.); Pepe (87' Golinucci), Intili, Fancellu (83' Bernabini). 

In panchina: Niang N., Tosi,  Mercuri, Gozzi, Moscotti. All. Giorgini.

NOVAFELTRIA: Cappella, Gori, Arapi (70' Mainardi), Rinaldi, Babbini, Ceccaroni; Sebastiani (93' Morciano), Crociani (46' Baldinini); Stefanelli, Balducci, Mahmutaj (77' Radici).

In panchina: Ricci, Outaadi, Gregori, Martelli. All. Fabbri. 

ARBITRO: Zampa di Cesena.

RETI: 3' Camillini (G), 40' Fancellu (G).

NOTE: ammoniti Sebastiani, Grieco, Mahmutaj, Ceccaroni, Castagnoli, Stefanelli, Baldinini, Gori. Recupero 0+7'. Angoli 4-5.

Seconda sconfitta consecutiva per un rimaneggiato Novafeltria, battuto 2-0 dal Gatteo. Alle squalifiche di Semprini e Muratori, si aggiungono i forfait, causa influenza, di Amantini e Cupi: Fabbri lancia tra i pali il sedicenne Cappella e ripropone a centrocampo Crociani, Gori e Arapi sono gli esterni. Il primo tentativo è al 2' di Intili su punizione, la palla è alta sopra la barriera, ma anche sopra la traversa. Un minuto dopo Gatteo in vantaggio grazie a una triangolazione che libera sulla destra Camillini, bravo a saltare in progressione Arapi e Babbini e infilare da posizione centrale e ravvicinata, di sinistro, l'incolpevole Cappella. La reazione del Novafeltria è affidata a Stefanelli, che calcia alto al 7' da lunga distanza. Il Gatteo si difende in modo arcigno e punge in contropiede al 21': Grieco vince un contrasto con Stefanelli sulla trequarti locale e avvia il contropiede, Fancellu in posizione di trequartista, con lo stesso Grieco a destra e Intili a sinistra, serve quest'ultimo, che però spreca con un diagonale impreciso da posizione favorevole. Il raddoppio del Gatteo arriva al 40' sugli sviluppi di una rimessa laterale: Fancellu riceve palla al limite dell'area, si porta la sfera sul sinistro e infila di piatto, con un tiro a giro, l'angolino alla destra di Cappella. Nella ripresa Fabbri inserisce Baldinini, in campo con una maschera protettiva dopo l'infortunio al naso, ed è proprio il neo entrato a rendersi pericoloso al 63', girando alto un cross di Gori dalla destra. Lo stesso Baldinini sfiora il gol della bandiera al 79', su azione avviata da Stefanelli e rifinita da Sebastiani con un lancio mancino dalla destra; l'esperto attaccante stoppa e si destreggia tra due avversari, calciando sul palo alla sinistra di Castagnoli, complice anche una leggera trattenuta di un difensore. Nel recupero, al 91', Niang spreca un'occasione clamorosa: lanciato da Bertozzi arriva davanti a Cappella, lo spiazza, ma mette incredibilmente a lato. Un minuto dopo Rinaldi recupera palla, Mainardi fa viaggiare Sebastiani a destra, il cross trova Stefanelli pronto alla girata, tuttavia la mira è alta.