Domenica 19 Maggio17:58:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giorno della Memoria, teatro e musica: il weekend a Rimini: ecco cosa fare

Tanti gli appuntamenti dedicati alla "Giornata della memoria", si ride con Teresa Mannino, il violino di Mecozzi al Galli

Eventi Rimini | 15:39 - 25 Gennaio 2019 Giorno della Memoria, teatro e musica: il weekend a Rimini: ecco cosa fare

Sta per arrivare un week-end fatto di divertimento e riflessione, molti gli appuntamenti legati alla “Giornata della memoria”, momento per ricordare e meditare su una triste pagina di storia, ma non mancheranno momenti di ilarità per i più piccoli e musica e teatro per i più grandi. Se volete organizzare al meglio questo week-end, vi suggeriamo qualche evento davvero speciale.


GIORNATA DELLA MEMORIA


La forza della musica e quella del ricordo. Morciano di Romagna celebra il Giorno della memoria (domenica 27 gennaio), la ricorrenza internazionale con cui si commemorano le vittime dell’Olocausto. Lo farà con uno spettacolo musicale inserito all’interno del cartellone della nuova edizione di Itinerari Musicali, per la direzione artistica del maestro Filippo Dionigi. Appuntamento alle 16.30 con il trio Ben Ardut. QUI le info.


Domenica al Museo della Città 'Luigi Tonini', “Giorno della Memoria: I crimini del regime nazista e la Shoah”, 'Lectio magistralis' di Dieter Pohl.  I crimini del regime nazista e la Shoah è il tema della “lectio magistralis” di Dieter Pohl, Università Alpen-Adria, Klagenfurt, con la partecipazione del Mémorial de la Shoah di Parigi.


Sabato al Teatro degli Atti, Teatro e Memoria: Puppenstad, spettacolo teatrale sulla storia del ghetto di Terezin in Cecoslovacchia, dove il 23 giugno 1944 una delegazione della Croce Rossa Internazionale ottiene dai vertici del regime nazista il permesso di accedere. La propaganda nazista riesce a mistificare la crudele realtà di quel luogo mostrandolo agli occhi di Maurice Rossel, il responsabile incaricato dalla Croce Rossa, come un virtuoso centro produttivo. Terezin fu in realtà la dolorosa anticamera di morte e lo spettacolo dall’associazione Korekanè ne mostra finzione e realtà. Ore 21.


Oltre alla importante produzione teatrale dello Spazio Tondelli dove andrà in scena scena Il popolo nudo, domenica 27 gennaio ore 17:30 ad ingresso libero, progetto nato dall’incontro tra Amarcanto, ensemble diretto da Laura Amati impegnato nel recupero e nella diffusione della musica popolare che negli ultimi tempi sta affinando la propria ricerca artistica anche sul territorio della scena, e la giovane attrice riccionese Maria Laura Palmeri, sono  previste su prenotazione, oltre una decina di proiezioni cinematografiche al Cinepalace Riccione che coinvolgeranno per una settimana, in orario scolastico, a partire da venerdì 25 gennaio, le scuole riccionesi.


MUSICA E TEATRO


Un esordio da tutto esaurito: è l’abbraccio del pubblico riminese (e non solo) ad uno dei talenti della sua terra, Federico Mecozzi, violinista e polistrumentista da nove anni al fianco del compositore Ludovico Einaudi, che sabato 26 e domenica 27 gennaio salirà sul palcoscenico del Teatro Galli per presentare in anteprima assoluta il suo album d’esordio, Awakening, in uscita venerdì 25 gennaio. QUI tutte le info.


Solare presenza del panorama italiano, la siciliana Teresa Mannino inaugura il cartellone del comico al Teatro della Regina con uno spettacolo che racconta la disattenzione e l’indifferenza dell’uomo nei confronti della propria casa, il pianeta Terra. Con "Sento la terra girare" venerdì 25 gennaio (ore 21,15) l’attrice, nonché autrice insieme a Giovanna Donini, e regista dello spettacolo, porterà sul palcoscenico cattolichino la raffinata tecnica attoriale e la capacità di improvvisazione che da sempre la caratterizzano. QUI tutte le info.


Sabato 26 gennaio (ore 21,15) presso il Teatro CorTe di Coriano una serata dedicata alla comicità in compagnia di Chiara Becchimanzi della Compagnia Teatrale Varata e Principesse e sfumature – lei, lui & noialtre, di e con Chiara Becchimanzi e con la voce di Beatrice Burgo.


Domenica 27 gennaio (ore 16,30) presso il Teatro Il Lavatoio di Santarcangelo arriva Il piccolo clown della Compagnia dei Somari, premiato miglior spettacolo di teatro ragazzi del 2018.


Domenica 27 gennaio (ore 16,30) al Salone Snaporaz di Cattolica salirà sul palco Il fiore azzurro della Compagnia Burambò. Un viaggio attraverso la storia di un popolo, quello tzigano, attraverso l’accettazione del diverso, il superamento delle avversità della vita, l’amicizia e la capacità di immaginare che il proprio destino non sia scritto ma è in continuo cambiamento.




SPORT E MANIFESTAZIONI


Fino al 27 all’ RDS Stadium, ci sono i Campionati Italiani assoluti di danza Sportiva e Italian contest di Break Dance. ll Palasport RDS Stadium di Rimini ospita uno degli appuntamenti sportivi tra i più importanti e attesi dagli atleti della FIDS e da tutti gli appassionati di danza sportiva: i Campionati Assoluti di Rimini 2019.


DISCOTECHE


Dopo il successo dello scorso anno di "A Tempo di Admo" l'evento di sensibilizzazione domenica 27 gennaio torna rinnovato nella location e nel format. A Tempo in Collina è un evento di sensibilizzazione per la donazione del midollo osseo, pensato ideato e organizzato dal Dj clementino Matteo Pignataro.Alla serata, presso la Collina dei Poeti a Santarcangelo, Interverranno anche Altromondo, Bradipop, Tunga e Speak Easy and Dance Lound, Meet compact club e exit club. QUI tutte le info.


Venerdì "Chalet Byblos" ritorna:  il rifugio più glamour del week-end si animerà con show Restaurant & Disco con Terrazza Lounge e narghilè per il Winter experience. Alla consolle Franz Frisani, 4Neeno, Domez.


Venerdì di musica e glamour? Al Peter Pan Riccione si torna a ballare con il progetto Alpha woman. In consolle Dj Thor ed Eugenio Colombo.


Il mese di gennaio è quasi finito, ma non prima di un ultimo sabato di pura musica rock al Bradipop Rimini. Sabato 26 gennaio i quattro guerrieri dei The Rock ‘n Roll Kamikazes ti aspettano per un grande live. La band, in attivo dal 2011, sono pronto per presentare il loro nuovo progetto al pubblico del Bradipop.