Domenica 24 Gennaio11:15:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Non è un attraversamento per disabili e la rotatoria in condizioni precarie

L’incrocio Corso Giovanni XXIII e Via Dei Mille impraticabile, lo denuncia il consigliere comunale Gioenzo Renzi

Attualità Rimini | 16:27 - 24 Gennaio 2019 La rotatoria Via dei Mille Corso Giovanni a Rimini La rotatoria Via dei Mille Corso Giovanni a Rimini.

L’incrocio Corso Giovanni XXIII-Via Dei Mille impraticabile per i disabili e la rotatoria in condizioni precarie. Lo denuncia il consigliere comunale Gioenzo Renzi in una nota stampa. In merito alla rotatoria, realizzata nel 2014 con una spesa di 21.000 euro, Renzi evidenzia che i cordoli in gomma di colore giallo, delimitanti l'entrata e l'uscita, risultano divelti in continuazione da automobili e autobus.
I marciapiedi agli angoli della via Roma, di accesso all'attraversamento pedonali, sono invece sconnessi e stretti, praticamente impraticabili per le carrozzine  dei disabili, tanto più che all'angolo con Corso Giovanni XXIII, le catenelle dei "fittoni" sono state strappate per consentire alle stesse di attraversare l'incrocio. Le criticità non finiscono qui: il consigliere comunale evidenzia che gli autoveicoli, sull’asse Via Roma-Via Dei Mille, transitano nell’incrocio ad alta velocità, all’insegna del “ fila dritto”, senza rispettare la precedenza, come previsto. Il consigliere Renzi ha presentato così un'interrogazione chiedendo una riqualificazione della zona:
l'eliminazione dei cordoli di gomma, il rifacimento dei marciapiedi, i dossi di rallentamento prima degli attraversamenti pedonali dell’incrocio, in particolare sulla Via Roma e Via dei Mille, per limitare la velocità dei veicoli e prevenire gli incidenti; infine la riduzione dei 22 pali della segnaletica verticale per l’attraversamento veicolare e pedonale dell’incrocio. "Ritengo necessario risolvere i problemi evidenziati dell’incrocio di Corso Giovanni XXIII che è una delle poche possibilità di percorrenza pedonale a marina -centro storico e viceversa e veicolare mare -monte   con la Via dei Mille-Via Roma su cui transitano 20.000 veicoli al giorno che sta diventando la nuova Circonvallazione di attraversamento della città con l’aumento del traffico e dell’inquinamento ambientale", chiosa il consigliere nella nota.

< Articolo precedente Articolo successivo >