Mercoledý 20 Febbraio17:58:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley giovanile femminile, Sgr Grossi Riviera Volley espugna al tie break Forlì: è al quarto posto

Da 2-0 al 2-3, esulta il presidente Gabriele Pace: 'Siamo molto orgogliosi di squadra e staff tecnico'

Sport Rimini | 18:48 - 23 Gennaio 2019 La squadra Under 16 del Riviera Volley targata SGR-Grossi La squadra Under 16 del Riviera Volley targata SGR-Grossi.

Importantissima vittoria alla ripresa del campionato per la squadra Under 16 regionale Sgr-Grossi del Riviera Volley: sul parquet di Forlì ha piegato la LibertasVolley per 3-2 (25-20, 25-22, 14-25, 19-25, 6-15), vale a dire la più agguerrita avversaria per il quarto posto in classifica e unica squadra che in questa stagione è riuscita a vincere a Rimini. Un succcesso, il secondo consecutivo al tie-break, ottenuto in una partita che aveva preso una bruttissima piega e che poi è stata completamente ribaltata: da 0-2 a 3-2. Segno di grande determinazione.Vendicato quindi il risultato dell'andata, ma soprattutto allungato il divario in classifica a +8 (ma Forlì ha tre partite in meno).
“Siamo orgogliosi di questo quarto posto – esclama il presidente Pace – onore alle ragazze e al nostro staff. Chiudere la prima fase in questa posizione significherebbe approdare alla fase finale finale regionale e sarebbe un risultato storico per il volley femminile di tutta la provincia”.
La partita Coach Nanni deve rinunciare ancora alla infortunata Moras e a Morelli (influenzata) ma recupera Semprini Cesari al centro e gli attaccanti Pellegrini e Salgado. Evangelisti torna nel suo ruolo di libero.
I primi due set sono difficili, la squadra fatica un po' in tutti i fondamentali e sbaglia tanto mentre dall'altra parte il palleggiatore Brunelli distribuisce bene a tutti i suoi attaccanti, ben coadiuvata da una fase di ricezione e difesa ottimamente guidata dal libero Macchi. Il Riviera, dal canto suo, gioca un pochino meglio il secondo set, iniziando sul finire dello stesso a mostrare una fase di difesa più convincente.
E’ proprio dalla difesa che riparte la riscossa. La giovane squadra riminese infatti inizia il terzo set con una convinzione ancora maggiore di quella dimostrata nel finale del precedente parziale e piano piano ritrova anche tutti gli altri fondamentali.
Il quarto set è in controllo ed il tie break è una  cavalcata trionfale che termina con 3  muri punto consecutivi dell'opposto Salgado.

Il tabellino: Ariano 4, Magi 6, Forlani 15, Piomboni 7, Salgado 11, Pellegrini 2, Semprini Cesari 14, Pederboni (K) 11, Evangelisti (L).

LA CLASSIFICA VTB Pianamiele, Olimpia Teodora 35; Teodora Mib Service 25; SGR-Grossi 23; Libertas Forlì, Volley Academy Modena, Romagna In Volley 15; Foca Masi San Lazzaro 11; VTB Berna Bologna 9; Olimpia Teodora 15 Ra 0.