Marted 26 Marzo16:11:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, la lotta salvezza passa dai bomber: tutte le squadre in attacco si sono rinforzate. I numeri

I biancorossi sperano in Piccioni, Chinellato al Gubbio ha già segnato 2 gol. Albinoleffe conta su Cori

Sport Rimini | 16:30 - 23 Gennaio 2019 Volpe e Simoncelli hanno segnato 5 reti nel girone di andata Volpe e Simoncelli hanno segnato 5 reti nel girone di andata.

Come nella lotta playoff, saranno gli attacchi a recitare un ruolo fondamentale nella lotta salvezza. A pochi giorni dalla chiusura del mercato vediamo attraverso i numeri che cartucce hanno da sparare le squadre in lotta per la sopravvivenza calcolando partenze e nuovi arrivati. Albinoleffe e Teramo hanno fatto peggio del Rimini, ma almeno la prima ha inserito un rinforzo che in passato ha anno avuto una certa confidenza col gol (Cori). Vedremo cammin facendo alla luce dei volti nuovi quale sarà il rendimento delle squadre nel ritorno. Giana Erminio e Virtus Verona hanno il grosso problema della difesa (32 reti subite per entrambe).

Gubbio 27 punti (20 gol fatti – 18 subiti) E' la squadra che sta meglio dopo il colpaccio di Bergamo con l'Albinoleffe. Ancora una volta a segno bomber Chinellato (2 gol in 2 partite) appena arrivato dal Padova che sta sostituendo alla grande Marchi. I suoi attaccanti hanno realizzato 14 gol: Plescia 3, Chinellato 2, De Silvestro 4. A questi vanno aggiunte le 5 reti appunto di Marchi ceduto al Monza.

Rimini 23 punti (17 gol fatti – 26 subiti) E' la squadra col potenziale offensivo da 9 gol: Volpe 4, Arlotti 1, Candido 1, Simoncelli 1, Buonaventura 1, Cecconi 1 (ceduto all'Arzachena). Si spera nell'esplosione del nuovo arrivato Piccioni però a secco a Teramo nella prima parte di stagione.

Teramo 23 punti (20 gol fatti – 27 subiti) Rischia molto la squadra di Maurizi. Il suo roster d'attacco ha fin qui segnato col contagocce: Barbuti 2, Zecca 1. Poi c'è Infantino (nuovo arrivato dal Catanzaro, 1 gol) e un passato tra alti e bassi.

Fano 23 punti (12 gol fatti – 20 subiti) Le reti segnate dagli attaccanti sono 8: 7 Ferrante, 1 Filippini. C'è chi ha fatto peggio, ma nel roster granata negli ultimi giorni sono stati inseriti due attaccanti: Scardina (4 gol alla Pro Piacenza) e Da Silva dalla Fermana (fin qui a secco). Qualche beneficio, soprattutto il primo, potrebbero portarli.

Renate 22 punti (14 gol fatti – 20 subiti) Il cast ha prodotto fin qui 9 gol: Gomez 3, Spagnoli 1, Piscopo 4, Venitucci 1. A questi va aggiunto il nuovo arrivato De Sena (2 al Bisceglie) e lo scorso anno al Ravenna (10).

Giana Erminio 19 punti (20 gol fatti – 32 subiti) Qui il lato debole è la difesa. In attacco i bomber hanno segnato 13 gol: Perna 8, Rocco 3, Lunetta 1, il nuovo arrivato dal Monza Jefferson 1 gol.

Virtus Verona 19 punti (17 gol fatti – 32 subiti) Qui gli attaccanti hanno inciso per 11 gol: Grandolfo 3, Momentè 3, Danti 2, Manarin 2, Grbac 1. A questi si aggiunge l'ex Rimini Nolè (6 reti alla Pro Piacenza).

Albinoleffe 18 punti (13 gol fatti – 19 subiti) Quella di Fresco è la squadra meno prolifica con i terminali offensivi: Kouko 3, Sibilli 2. In totale solo 5 reti. Mister Marcolini spera nell'esplosione di Cori arrivato dal Monza (2 reti, 8 e 10 nelle due ultime stagioni).

Stefano Ferri