Venerd́ 24 Maggio13:48:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Via vai sospetto di giovani dal residence a Viserba: scoperto uno spacciatore

E' un 25enne di Catania, nella sua stanza aveva 35 grammi di marijuana. Condannato a 8 mesi e 1400 euro di multa

Cronaca Rimini | 12:56 - 23 Gennaio 2019 La marijuana sequestrata dai Carabinieri nella stanza di residence a Viserba La marijuana sequestrata dai Carabinieri nella stanza di residence a Viserba.

Martedì mattina i Carabinieri hanno arrestato un 25enne originario di Catania, noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti, residente nel ravennate, ma domiciliato in un residence di Viserba di Rimini. L'intervento dei Carabinieri è nato da alcune segnalazioni dei cittadini sull'insolito via vai di giovani da un residence generalmente poco frequentato nel mese di gennaio. Il 25enne, all'interno della sua stanza, custodiva 35 grammi di marijuana in un barattolo di vetro, nonché bilancino elettronico e materiale per il confezionamento delle dosi. Nei guai è finito anche il fratello, segnalato in Prefettura quale assuntore di stupefacenti, essendo stato trovato in possesso di mezzo grammo di marijuana.  Arrestato dai Carabinieri, il 25enne è stato processato per direttissima e condannato a 8 mesi di reclusione, pena sospesa, e a 1400 euro di multa.