Domenica 19 Maggio17:20:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, ruba portafogli a un compagno a scuola, arrestato 18enne

La vittima, dopo essersi accorta del furto, ha chiamato il preside e i carabinieri

Cronaca Rimini | 16:17 - 22 Gennaio 2019 Furto portafoglio, foto di repertorio Furto portafoglio, foto di repertorio.

Arrestato per aver rubato il portafoglio di un compagno di scuola. E' successo martedì mattina, intorno alle 10, in un istituto superiore riminese: un 17enne ha chiamato i carabinieri perché aveva appena subito il furto del portafoglio, contenete circa 350 euro, lasciato sotto al banco mentre era in bagno. Una volta tornato in aula, scoprendo di essere stato derubato, ha chiesto spiegazioni ai compagni senza avere risposta, poi ha chiamato carabinieri e dirigente scolastico.
Sono così intervenuti i militari del radiomobile di Rimini che hanno individuato l'autore del furto, un 18enne di quinta superiore che aveva nascosto il portafoglio nella tasca posteriore dei jeans. Dichiarato in arresto su ordine del pm Davide Ercolani, si trova ai domiciliari fino al processo per direttissima che si terrà domani. E' difeso dall'avvocato Paola Mercadante di Ferrara. "Mi hanno confermato l'arresto - ha detto il difensore, che rappresenta di fiducia la famiglia del ragazzo - è stato portato in caserma per l'identificazione e poi a casa dal padre. E mercoledì dovrebbe essere confermata la direttissima".