Domenica 19 Maggio17:37:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: impresa Granata, Novafeltria battuto in casa (1-2). Non basta magia di Muratori

Gli ospiti rimontano lo svantaggio grazie alle reti di Mastria e Silighini

Sport Novafeltria | 16:20 - 20 Gennaio 2019 Il Novafeltria Il Novafeltria.

NOVAFELTRIA: Semprini, Cupi (31'st Crociani), Gori, Arapi, Balducci, Babbini; Sebastiani (26'st Mainardi), Amantini; Baldinini (5'st Stefanelli), Muratori, Mahmutaj (39'st Radici).

In panchina: Cappella, Outaadi, Martelli, Morciano, Corazza. All. Fabbri.

GRANATA: Oreste, Babino, Foschi L. (42'st Magnani), Silighini, Amaducci, Ugone; Vitali (22'st Muci), Mastria (39'st Giunchi); Fiori, Limounì (15'st Boni), Solinas (7'st Mancini).

In panchina: Venghi, Asllani, Battistini,Paolucci. All. Cantoni.

ARBITRO: Antonellini di Ravenna.

RETI: 12'st Muratori, 25'st Mastria, 32'st Silighini. 

NOTE: ammoniti Amantini, Limounì, Muratori, Ugone, Mahmutaj, Mastria. Angoli: 2-4. 

Nonostante due errori da matita blu sottoporta e un gol subito al primo tiro degli avversari, il Granata compie l'impresa di giornata, espugnando Secchiano (1-2). Per il Novafeltria una sconfitta non immeritata, nonostante la solita prodezza di Muratori. 

L'ESORDIO DI BABBINI. Il Novafeltria è senza due dei tre titolari del reparto difensivo, Ceccaroni e Rinaldi. Fabbri fa esordire l'esperto Babbini e arretra Arapi, con Sebastiani e Cupi esterni di centrocampo. La gara prende il via con l'inevitabile fase di studio, al 13' Limounì cerca il jolly da fuori senza inquadrare il bersaglio, poi arriva la prima grande occasione della gara, sprecata clamorosamente dalla squadra ospite: al 15' Solinas triangola con Fiori e al limite dell'area, da posizione centrale, allarga a destra per Vitali, lasciato libero dalla difesa di casa. Il diagonale di destro termina clamorosamente fuori, dopo aver accarezzato il palo alla destra di Semprini. Il Novafeltria risponde tre minuti dopo con un tiro da fuori area di Balducci che diventa assist per Muratori; l'attaccante, in posizione ravvicinata, controlla e calcia in girata, seppur cadendo, trovando la deviazione di Ugone in calcio d'angolo. La gara è equilibrata, ma le migliori occasioni capitano al Granata: tuttavia sempre sul piede di Vitali, che al 29' si vede spalancata la porta da un errore della difesa su lancio lungo. L'esterno, solo davanti a Semprini, calcia a lato di destro. A inizio ripresa è ancora Vitali a spaventare Semprini, mancando la deviazione su un velenoso tiro-cross da sinistra di Mastria, che termina la sua corsa a lato. Al 54' Mastria ruba palla sulla trequarti avversaria e serve Fiori al limite dell'area, ma il destro non inquadra il bersaglio. 

LA MAGIA DI MURATORI. Il Novafeltria soffre, ma ci pensa il suo top player Muratori a lasciare l'impronta alla gara. Merito anche del volitivo Mahmutaj, che al 57' conquista di caparbietà una punizione al limite dell'area, decentrata sulla sinistra. La "mattonella" preferita di Muratori che con un destro da campione scavalca la barriera e vanifica il balzo di Oreste, che tocca il pallone senza evitare il gol. Lo svantaggio taglia le gambe alla squadra ospite, che rischia al 63' di subire il raddoppio. Stefanelli si invola indisturbato a sinistra, entra in area, ma invece di servire Muratori solo al centro decide di calciare, la palla viene bloccata dal portiere Oreste. Scampato il pericolo, il Granata ha una reazione d'orgoglio, premiata dal pari al 70': Mastria sulla sinistra serve orizzontalmente Mancini che salta Balducci e Babbini in un fazzoletto, restituendo palla a Mastria e servendolo davanti a Semprini. Il centrocampista conferma il suo fiuto del gol deviando in rete in scivolata. La partita entra nel vivo, con il Novafeltria che spreca una clamorosa occasione al 76': un lungo lancio trova impreparato Amaducci che tocca verso la sua porta, Stefanelli entrato in area, in posizione centrale, calcia di destro sull'uscita di Oreste, mettendo a lato. Gol sbagliato, gol subito: sessanta giri di lancette dopo punizione di Fiori dai 25 metri, Semprini si tuffa sulla sua destra e respinge, Luca Foschi è bravo a seguire l'azione e a rimettere di sinistro il pallone in mezzo, per la deviazione vincente di Silighini. Una rete che lascia qualche dubbio per la posizione di Silighini, ma che premia i meriti di un tenace e ben organizzato Granata.

Calcio 1a Cat: impresa Granata, Novafeltria battuto in casa (1-2). Non basta magia di Muratori - Foto 1