Giovedý 23 Maggio17:25:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Rimini Calcio si separa dal suo allenatore simbolo Acori: Grassi decide l'esonero

Quinto allenatore cambiato dal patron biancorosso, Martini in pole per la panchina

Sport Rimini | 10:45 - 20 Gennaio 2019 Leonardo Acori e Giorgio Grassi Leonardo Acori e Giorgio Grassi.

Leonardo Acori è stato esonerato. Una decisione che non sorprende visto l'attacco frontale del  presidente Giorgio Grassi al tecnico nella conferenza stampa di una decina di giorni fa che non faceva presagire nulla di buono per il tecnico umbro e per il Rimini. E' stato delegittimato il buon Leo, di fatto esonerato. Acori e il Rimini hanno giocato a Trieste con la pistola puntata alla tempia, non si è dato tempo al tecnico di giocarsi le sue carte con la squadra rinnovata dai rinforzi invernali. Così va il calcio e non ci scandalizziamo anche se ricordiamo che nella conferenza stampa di presentazione Grassi disse che Acori, una sua scelta in tutto e per tutto, sarebbe stato il tecnico del Rimini fino alla fine della stagione. Anche Grassi si adegua all'andazzo generale: ne ha già cambiati cinque di allenatori e sarebbero stati sei: Mastronicola fu salvato sull'uscio dello spogliatoio. Acori lascia con un bottino di 15 punti in 13 partite (c'è la gara con la Ternana da recuperare) suddivisi così: uno solo in trasferta in sette gare - il ruolino che gli è costato il posto -  e 14 nelle sei gare in casa per una media complessiva di 1,15.
Tre le soluzioni: l'arrivo di un nuovo mister (potrebbe essere Agatino Cuttone, abituato con successo alle imprese disperate in corsa), il ritorno di Righetti, la promozione del vice Martini, la soluzione che negli ultimi giorni circolava con più insistenza in caso di allontanamento di Acori. Il fatto che non sia stato già annunciato il nuovo tecnico significa che la scelta sia quanto mai difficile. E il Vicenza bussa alle porte.

La nota del Rimini Calcio: il Rimini F. C. rende noto che il signor Leonardo Acori è stato sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra. A mister Acori, cui va la riconoscenza e la gratitudine per il lavoro svolto in questi mesi con grande passione e professionalità, la società formula l’augurio per un futuro professionale e personale ricco di soddisfazioni.Il nome del nuovo responsabile tecnico della prima squadra verrà comunicato nella giornata di lunedì.