Sabato 23 Marzo14:53:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, la mostra fotografica "Avanti: Borgo San Giuliano" per beneficenza

Seconda presentazione della mostra di Giorgio Salvatori a sostegno di un ospedale in Nigeria

Eventi Rimini | 12:25 - 19 Gennaio 2019 Il fotografo Giorgio Salvatori Il fotografo Giorgio Salvatori.

La Mostra “Avanti”, progetto fotografico di Giorgio Salvatori sul Borgo San Giuliano, presso la rinnomata Clinica Merli, ha sabato 19 una seconda presentazione, in una forma particolare si affianca all’ Enogastromia d’eccellenza dell’Emilia Romagna, e diventa una occasione per presentare e sostenere un progetto realizzato da due riminesi la Dottoressa Alda Gemmani e Barbara Pepoli, che da anni hanno realizzato e gestiscono un Ospedale per bambini in Nigeria.

Love in Gaze , ovvero sguardo amorevole, opera a Lagos in Nigeria è una realtà composta da persone che, cercando di affrontare i bisogni immediati sanitari, educativi e sociali di quella popolazione,  si preoccupa di dare a ognuno dignità e speranza per il futuro.

Il 90% dei finanziamenti proviene da donazioni private e di questi l’85% viene reinvestito per le attività dell’organizzazione, di cui le voci più importanti sono progetti di sviluppo delle attività e pagamento del personale.  A  Lagos, come responsabile delle attività sanitarie di Loving Gaze, opera la riminese Dr. Alda Gemmani che in passato ha lavorato presso il Servizio di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Rimini  e che, 10 anni fa, ha deciso di andare a lavorare in Africa: doveva fermarsi per un periodo limitato di tempo ma poi ha deciso di rimanere a Lagos in via definitiva. Insieme a lei, per curare la parte amministrativa e le attività in campo educativo, c’è un’altra riminese, Barbara Pepoli, presente in Nigeria dal 2005.

In campo educativo Loving Gaze gestisce due primary school nei quartieri più poveri della città, permettendo a circa 800 bambini l’accesso all’istruzione, altrimenti impossibile per tanti di loro. Questo avviene in molti casi grazie al sostegno economico derivante dalle adozioni a distanza che garantiscono il percorso scolastico ai bambini più bisognosi. Loving Gaze attribuisce grande importanza all’educazione e istruzione dei giovani nigeriani, unico reale investimento per un futuro migliore di questi bambini e della società nigeriana.   

Protagonisti anche una dozzina di titolari di aziende enogastronomiche, accumunate dall’amicizia con Giorgio Salvatori, hanno deciso di fare quadrato e metterci la faccia per presentare la Mostra e raccogliere fondi per questo progetto. Sabato ci saranno Paolo Raschi del Ristorante stellato “Ristorante Guido”, ma anche Marina della “Lella Piade”, Davide dell’Azienda “Podere Vecciano”, Marco Migani  di “Le Carni”, la Roberta dell’azienda Agricola “Frontali”, Massimo del Panifico Fellini, ma anche la Birra Amarcord, la New Factor, l’azienda Villa Rovere di Forlì e infine Vittorio Beltrami, un personaggio nel campo dell’affinamento di Formaggi in Italia.

Ogn’uno di queste aziende farà degustare i loro prodotti di punta, per sostenere i progetti di Loving Gaze, ed assieme all’autore e alle sue opere saranno a sostegno di Loving,

L'esposizione, composta da 60 scatti, è frutto del progetto che Giorgio Salvatori ha sviluppato nel Borgo San Giuliano a Rimini concentrando l'attenzione dello sguardo sulle porte dello storico borgo. Ciò ha costituito una sfida volta a ricercare l’inaspettato nel quotidiano, l'invisibile delle emozioni in un luogo dato per scontato perché sempre visibile, sebbene esso sia un luogo simbolico e caratteristico della città con i suoi vicoli colorati e la sua inconfondibile atmosfera felliniana. Il Borgo San Giuliano – dice l'artista - è un luogo del cuore di tante persone, di chi ci abita, di chi lo vive e di chi lo visita anche solo un giorno. E' la storia del vecchio e del nuovo, di generazioni che si affiancano. Proprio da questa percezione nasce un inedito racconto fotografico del Borgo dei pescatori che custodisce vecchie abitudini e traccia nuove direzioni della città. Il nome stesso della mostra “Avanti” rappresenta la volontà dell’artista di focalizzarsi su un invito e una apertura ideali, una attitudine al dialogo con gli altri, tutti elementi tipici di questo quartiere. 

Il catalogo della mostra, edito da NFC Edizioni, si apre con una presentazione di Monica, Aldo e Mauro Merli (promotori del progetto) ed è corredato dai contributi critici di  Alice Zannoni (critica d'arte e curatrice), Roberta Sapio (coordinatrice e abitante del Borgo) e Giorgio Salvatori (fotografo) e le stesse opere saranno vendute in questa occasione e l’incassa sarà totalmente devoluto per Loving Gaze

La Mostra rimarrà aperta tutti i giorni fino al 15 Febbraio 2019 - INGRESSO LIBERO 

Per Info:   info@giorgiosalvatori.com 335/6004310

www.mostrafotograficaavanti.com

info@mostrafotograficaavanti.com

Rimini, la mostra fotografica "Avanti: Borgo San Giuliano" per beneficenza - Foto 1
Rimini, la mostra fotografica "Avanti: Borgo San Giuliano" per beneficenza - Foto 2
Rimini, la mostra fotografica "Avanti: Borgo San Giuliano" per beneficenza - Foto 3