Sabato 20 Luglio22:56:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bandito solitario rapina la banca col taglierino in centro a Rimini, bottino da 50mila euro

Il malvivente è entrato nella filiale della Banca popolare di Milano davanti Castel Sismondo

Cronaca Rimini | 17:47 - 18 Gennaio 2019 Rapinatore con il taglierino, foto di repertorio Rapinatore con il taglierino, foto di repertorio.

Ha agito da solo, portando via un bottino ragguardevole: circa 50mila euro. E ora nel riminese è caccia al rapinatore solitario. Tutto è successo poco dopo le 12.30 di venerdì 18 gennaio. Un misterioso malvivente, con il volto coperto da una calza da donna, è entrato nella Banca di San Gimignano e San Prospero, in via Circonvallazione Occidentale, a due passi da Castel Sismondo. Si è subito avvicinato al cassiere e, minacciandolo con un taglierino, ha ordinato di consegnargli il denaro. E non solo, ha avuto anche il tempo di aspettare l'apertura temporizzata della cassaforte. Fatto il pieno di banconote, è quindi subito scappato. La Polizia sospetta che ad attenderlo fuori ci fosse un complice.