Luned́ 22 Luglio09:03:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Rugby e Ginnastica ritmica Rubicone insieme al Torneo internazionale del Mare a Caorle

Rugby a sostegno delle ginnaste, collaborazione nata l'estate scorsa per scambio di risorse comuni

Sport Rimini | 10:23 - 18 Gennaio 2019 Rimini rugby e ginnastica ritmica Rubicone Rimini rugby e ginnastica ritmica Rubicone.

Cosa accomuna un giocatore di rugby e una ginnasta di ritmica? Sicuramente la grande

determinazione nel raggiungere l'obiettivo! In questa occasione Rimini Rugby sarà di

supporto a Ritmica Rubicone nella trasferta del 18 gennaio 2019 a Caorle (Venezia) per il 4° Torneo Internazionale Amichevole Del Mare di Ginnastica Ritmica per Clubs.

Nell'intento di supportarsi vicendevolmente fra associazioni sportive del territorio, i dirigenti delle due società si sono uniti inaugurando una modalità vincente nella gestione delle rispettive attività: Rimini Rugby sarà di supporto nella logistica del trasporto delle giovani ginnaste a Venezia e delle loro attrezzature, accompagnandole nel viaggio e mettendo a diposizione i suoi pulmini.

Il matrimonio tra Rimini Rugby e Ritmica Rubicone nasce da tempo grazie a una felice

intuizione di Rocco Benedetto, referente provinciale FIR Federazione Italiana Rugby: in

occasione della festa di fine stagione di Rimini Rugby nel giugno del 2018 presso il campo di Rivabella, le ginnaste hanno presenziato con una suggestiva performance, arricchendo la serata di belle emozioni.

La cooperazione fra le società sportive del territorio è un intelligente connubio che mira

allo scambio di risorse comuni e alla condivisione di principi e regole che fanno bene allo sport e a chi lo pratica. “Il lavoro di tanti volontari e dirigenti nel settore dello sport e dei genitori che supportano i propri figli sono fondamentali" dice Elena Casaglia, presidente Rimini Rugby "per far crescere le nuove generazioni con valori di amicizia e rispetto reciproco. Per questo motivo abbiamo pensato di unire le forze e continuare il nostro impegno che da anni non fa che regalarci grandi soddisfazioni”.