Giovedý 14 Novembre06:03:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, ad un passo dal regista: è Antonio Palma in forza al Giana Erminio. Ceduto Cecconi

Ha 25 anni appena compiuti e tanta serie C alle spalle. L'alternativa è Romizi dell'Albinoleffe

Sport Rimini | 20:45 - 14 Gennaio 2019 Il centrocampista Antonio Palma del Giana Erminio (dal sito ufficiale della Giana) Il centrocampista Antonio Palma del Giana Erminio (dal sito ufficiale della Giana).

 
Il Rimini è alla stretta finale per il regista. In queste ultime rimbalza dalla Lombardia il nome di Antonio Palma, classe 1994 (il 3 gennaio ha compiuto 25 anni), in forza al Giana Erminio (15 presenze e 2 gol) scuola Atalanta con cui esordì in serie A con Colantuono a Udine (stagione 2012-2013); poi nella sua carriera ha vestito le maglie di Nocerina, Cittadella (5 presenze in B), Feralpi, Juve Stabia e Teramo  e poi per due stagioni quella del Renate (33 e 34, sei reti complessivamente), tutte in serie C. Alto 1,72, Palma è bravo palla al piede. E' il classico regista, ha intelligenza e personalità. Il centrocampista, che a lungo ha giocato con Nava nel settore giovanile del club orobico, ha una gran voglia di venire in Romagna.
La trattativa col club sta procedendo spedita e mercoledì o addirittura già martedì il giocatore potrebbe essere allo stadio Romeo Neri per la seduta di allenamento con i nuovi compagni. Interpellato, il ds Tamai ha fatto catenaccio ma non ha smentito l'interesse. L’altro nome caldo per il ruolo di play è quello di Marco Romizi dell’Albinoleffe. Per l’altro ruolo di centrocampo, dopo l'infortunio di Danso, si cerca una mezzala e qui non ci sono indiscrezioni. Anche in attacco si punta ad un'altra pedina, ma qui se ci saranno novità arriveranno al rush finale.
Intanto è ufficiale la cessione dell’attaccante Giacomo Cecconi all’Arzachena,club del girone A della serie C. L'attaccante è stato ceduto con la formula  del prestito, con il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo riservato al club sardo. Al giocatore il ringraziamento della società per la serietà sempre dimostrata in questi mesi e l'augurio di un futuro ricco di soddisfazioni.
LE ALTRE Nelle ultime ore ci sono stati altri movimenti. Il difensore in uscita dal Monza Ruggero Riva, classe 1990, approda all’Albinoleffe. In precedenza è stato pers ei stagioni alla Tritium  (D) salendo in C2, e tre a Renate.
Scambio tra Virtus Francavilla e Teramo. Si trasferisce il biancorosso l'attaccante Claudio Sparacello. Percorso inverso invece per il centrocampista Federico Zenuni.
Ufficiale l'arrivo al Fano dell'attaccante Filippo Maria Scardina (classe 1992) dalla Pro Piacenza (15 presenze e 4 gol).
Stefano Ferri