Luned́ 22 Luglio02:24:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Eccellenza, il Cattolica torna alla vittoria: al Calbi battuto il Faenza di misura: 1-0

La rete partita segnata da Palazzi. Il Faenza ha avuto le occasioni per segnare ma non le sfrutatte

Sport Cattolica | 20:04 - 13 Gennaio 2019 Il tecnico del Cattolica Alberto Angelini può finalmente sorridere Il tecnico del Cattolica Alberto Angelini può finalmente sorridere.

Il Cattolica torna alla vittoria e lo fa al Calbi battendo di misura il faenza (1-0). Il Cattolica si presenta in campo con quattro giocatori nuovi: Marretti, Dosio e Bacchiocchi e il portiere Rossini, quest’ultimo in condizioni non ottimali. Faenza senza lo squalificato Teleman e il secondo portiere Tassinari, infortunato.
Al 6' Faenza vicino al gol: su rilancio del portiere Calderoni, è tiro di Gardenghi incrociato in diagonale co pallone di un niente a lato con Rossini battuto. Due minuti dopo  Malo scodella dalla trequarti un calcio di punizione in area dove Bonavita stacca e colpisce di testa, ma alto sopra la traversa.  
Al 31’ una uscita approssimativa di Rossini che colpisce di pugno il pallone, favorisce l’intervento di Gardenghi che dalla distanza calcia verso la porta sguarnita, la sfera picchia sul terreno e con un rimbalzo strano e beffardo va a colpire la traversa per la disperazione dei faentini e il sospiro di sollievo dei cattolichini.
Al 36’ ancora incerto Rossini in uscita su tiro di Malo, ma salva sulla linea Dosio. Al 44′ il Cattolica passa a sorpresa grazie a Protino che su un rilancio lavora un buon pallone e serve all’accorrente Palazzi che elude l’avversario e lascia partire un diagonale che batte Calderoni (1-0).
Nella ripresa in avvo un tiro di Tosi che chiude una bella combinazione manfreda, ma Rossini respinge.  Al 12’ ancora su corner di Giacomo Lanzoni arriva Tosi a battere a rete, ma Rossini salva. Al 32’ cross da destra del neoentrato e debuttante Perugini, Gardenghi tocca per Bonavita, che calcia alto. Al 35’ Sartori in contropiede va via e sciupa alzando sopra la traversa solo davanti a Calderoni.
Al 45’ ancora Sartori sfrutta un errore biancoazzurro a centrocampo per andare verso la porta avversaria, e Missiroli è costretto ad atterrarlo, subendo il cartellino rosso del direttore di gara che comanda il calcio di rigore. Dal dischetto Sartori calcia a mezz’altezza trovando la pronta risposta di, Calderoni bravissimo a respingere il suo tiro e la successiva conclusione di Sylla sulla ribattuta.

Il tabellino

CATTOLICA -FAENZA 1-0
Cattolica: Rossini, Ceramicoli, Marretti, Cruz (41’ st Mercuri), Dosio, Tombari, Bacchiocchi, Palazzi (37’ st Fiaschini), Protino (24’ st Sylla), Sartori, Bortomioli (41’ st Di Addario). A disp.: Tarsi, Casolla, Sale, Pari, Bacchielli. All. Angelini
Faenza: Calderoni, Missiroli, Venturelli (30’ st Perugini), Fantinelli, Gavelli (40’ st Albonetti), De Luca, G. Lanzoni (40’ st Bertoni), Tosi, Bonavita, Gardenghi, Malo. A disp.: Ravagli, D. Franceschini, L. Franceschini, Savioni, P. Lanzoni, Navarro. All. Assirelli
Arbitro: Lorenzo Moretti di Cesena - assistenti Soufian Hafi Alemani di Forlì e Fabrizio Ensini di Cesena
Note: Ammoniti: Bacchiocchi, Cruz, Palazzi, Missiroli, Ceramicoli, Malo, Sartori, Bertoni. Espulso: 48′ st Missiroli per fallo da ultimo uomo. Angoli: 3-6