Mercoledž 24 Aprile07:36:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, che guaio: nella sfida del 'Rocco' la Triestina avrà un bomber in più: Rocco Costantino

l'attaccante era atteso mercoledì a Teramo, invece a sorpresa ha firmato fino al 2020 col club alabardato

Sport Rimini | 20:58 - 09 Gennaio 2019 L'attaccante Rocco Costantino è approdato alla Triestina L'attaccante Rocco Costantino è approdato alla Triestina.

La Triestina ha ufficializzato l'ingaggio dell'attaccante del Sud Tirol Rocco Costantino, 28 anni, bruciando il Teramo che oggi l'attendeva per mettere nero su bianco (sarebbe arrivato in prestito dal Pescara). Il bomber, su cui aveva puntato anche il Rimini, lascia il Sud Tirol dopo una stagione e mezza nella quale ha collezionato complessivamente 63 presenze con 25 gol, di cui 18 in campionato, 3 ai playoff, 2 in Coppa Italia/Tim Cup. Il giocatore ha firmato un contratto fino a giugno 2020 più opzione per quello successivo.
Una brutta notizia per il Rimini che proprio alla ripresa del campionato - sabato 19 gennaio -  si troverà di fronte un avversario ancora più pericoloso in fase offensiva. Ora sono sei gli attaccanti - esterni compresi - nella rosa di mister Pavanel: Granoche, Costantino, Mensah, Procaccio, Petrella e Hidalgo. Non è escluso che dal 4-2-3-1 il tecnico passi al 4-4-2. Spiazzata la società abruzzese che aveva puntato forte sul bomber. Tramontata anche la trattativa per Bianchimano, ex Reggina.
Restando ai bomber, Benjamin Mokulu è destinato a lasciare il Carpi. Si era detto del Pordenone ben posizionao, poi in serata è entrata in azione la Juventus Under 23 e ha bruciato la concorrenza. Si vedrà giovedì. Mister Tesser ha in Stefano Scappini l'alternativa.
Il Gubbio è ad un passo dall'ingaggio del centrocampista Giodo Davi dalla Feralpi Salò e per l'attacco è spuntato il giovane Pierluigi Cappelluzzo del Verona, classe 1996.
La Sambenedettese ha ingaggiato dal Pescara il terzino Giuseppe Scalera, classe 1998, in prestito.
Stefano Ferri