Venerd 23 Agosto18:13:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ristoratore riccionese derubato del borsello e di 8000 euro, rintracciato il terzo scippatore

E' un 42enne di Lecce, già in carcere. In manette erano finiti un 35enne brasiliano e un 36enne di Moncalieri

Cronaca Riccione | 13:21 - 09 Gennaio 2019 Il bottino del furto a danno del ristoratore riccionese Il bottino del furto a danno del ristoratore riccionese.

Un 42enne di Lecce, attualmente recluso in carcere a Mantova, è stato raggiunto da una nuova ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Rimini. Dalle indagini dei Carabinieri di Riccione è risultata la responsabilità dell'uomo in un furto compiuto il 10 agosto 2018 a Riccione: assieme ad altri due complici aveva rubato in un ristorante di viale Ceccarini il borsello del proprietario, un 76enne, contenente la somma di 8000 euro, nonché i libretti degli assegni. In manette erano finiti un 35enne brasiliano, senza fissa dimora, e un 36enne di Moncalieri residente nel ravennate. I Carabinieri del presidio di viale Ceccarini erano intervenuti tempestivamente bloccando due dei tre malviventi in fuga.