Sabato 20 Aprile22:58:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Finto cliente chiede di provare una Porsche e fugge, è caccia alla banda

Il colpo è andato in scena a Prato, nelle ultime settimane casi anche in Emilia Romagna

Cronaca Emilia Romagna | 17:35 - 08 Gennaio 2019 Porsche 911 Carrera Porsche 911 Carrera.

Risponde all'annuncio sulla rete per la vendita di un'auto sportiva di lusso, comunica un'identità falsa, poi confonde il venditore e fugge sotto gli occhi del concessionario mentre sta provando il veicolo. E' il colpo andato in scena ieri sera, attorno alle 19, alla concessionaria Top Car di Prato. Colpi simili erano avvenuti anche in Emilia Romagna nelle ultime settimane: gli inquirenti pensano che il responsabile non agisca da solo ma che si tratti di una vera e propria banda specializzata.

IL MODUS OPERANDI DEL TRUFFATORE. Il finto cliente ha chiesto di provare una Porsche 911, poi ha approfittato di un momento di distrazione del responsabile della concessionaria per scappare con l'auto che era appena stata messa in moto. Grazie al gps installato sulla vettura la polizia stradale ha seguito la macchina a breve distanza. L'auto è stata rintracciata un'ora dopo il furto, lasciata in sosta davanti alla pineta di Viareggio (Lucca), ma dell'autore del furto non c'era più traccia.

IL CASO DI SANTARCANGELO. Poco più di un anno fa un caso analogo era successo a Santarcangelo, a danno della concessionaria TopMotor. Un malvivente, spacciandosi per un commerciante d'auto, chiese di provare una Mercedes Slk. Non appena fu posizionata la targa di prova, partì a tutta velocità, fuggendo dal piazzale della concessionaria con una manovra spericolata. Si era presentato a bordo di un furgone con targa straniera, parlando prima in inglese, poi in francese.