Venerd́ 19 Aprile03:12:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'odore di marijuana sui vestiti lo tradisce: nel bagno del residence coltivava droga

Nei guai un 54enne di Cuneo, arrestato dalla Polizia di Rimini: sequestrati diversi etti di marijuana

Cronaca Rimini | 14:55 - 07 Gennaio 2019 Poliziotti e il cane antidroga Ayrton con lo stupefacente sequestrato nella stanza di residence Poliziotti e il cane antidroga Ayrton con lo stupefacente sequestrato nella stanza di residence.

Coltivava marijuana nel bagno della stanza di residence presso la quale era alloggiato. Un 54enne originario della Provincia di Cuneo è stato arrestato lunedì mattina dalla squadra Volanti della Polizia di Rimini, affiancata dal Reparto Prevenzione Crimine di Bologna e dall'unità cinofila. Gli agenti, durante un controllo nel residence, si sono insospettiti per due motivi: l'uomo aveva molti precedenti per stupefacenti, inoltre i suoi vestiti odoravano di marijuana, un odore non sfuggito al fiuto del cane dell'unità cinofila, Ayrton. La perquisizione personale non ha avuto alcun riscontro, ma il blitz nella sua camera di residence ha permesso il rinvenimento di un cesto di vimini con centinaia di grammi di marijuana, nonché un foglio di carta con altra marijuana, un bilancino di precisione sulla scrivania, due lampade riflettenti da coltivazione, due rotoli di pellicola trasparente sotto il letto, un barattolo in vetro con ulteriore sostanza stupefacente. Nel bagno c'era invece tutto il materiale utilizzato per la coltivazione. Il 54enne usava anche un tubo di aspirazione d'aria in alluminio, completo di motore, con sbocco direttamente all'esterno della struttura ricettiva.

L'odore di marijuana sui vestiti lo tradisce: nel bagno del residence coltivava droga - Foto 1
L'odore di marijuana sui vestiti lo tradisce: nel bagno del residence coltivava droga - Foto 2
L'odore di marijuana sui vestiti lo tradisce: nel bagno del residence coltivava droga - Foto 3