Domenica 17 Febbraio17:26:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Befana vien di notte come i ladri, ancora furti nella frazione di Sant'Aquilina

Festa dell'Epifania da incubo per le famiglie: "Erano addirittura incappucciati"

Cronaca Rimini | 18:22 - 06 Gennaio 2019 Furto all'interno di un furgone Furto all'interno di un furgone.

Epifania da dimenticare per un rminese residente a Sant'Aquilina, di professione elettricista, derubato nella notte tra venerdì e sabato da due maviventi. Il derubato ci ha inviato le foto del suo furgone danneggiato dopo il raid: i ladri l'hanno aperto dopo aver rotto il finestrino lato guidatore e hanno fatto razzia di materiale elettrico custodito all'interno. "Siamo molto dispiaciuti ed esasperati, non si dorme più la notte - spiega il derubato - i ladri vengono a ogni ora del giorno e della notte". Intorno alle tre, i ladri hanno compiuto il furto: erano incappucciati e sono scappati quando il proprietario del furgone è uscito sul terrazzo della propria abitazione, svegliatosi dal sonno a causa dell'abbaiare del suo cane. "Ci siamo svegliati nel sonno, la paura è tanta, in quanto abbiamo anche i bambini in casa", spiega il riminese derubato, che fa un appello alle istituzioni: "Vi preghiamo, dateci una mano semplicemente una mano, non ne possiamo più...girano di notte, incappucciati, abbiamo paura".