Domenica 26 Maggio06:42:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, Luis Alvarez è il nuovo ricevitore dei Pirati Rimini

Il catcher venezuelano ex Padova e Novara è il primo straniero del nuovo roster riminese

Sport Rimini | 17:49 - 06 Gennaio 2019 Luis Alvarez (foto dal sito aguilas.com) Luis Alvarez (foto dal sito aguilas.com).

La Società Rimini Baseball del Presidente Simone Pillisio ufficializza la firma del ricevitore venezuelano Luis Honorio Alvarez (28/02/1990) che sarà il secondo dei tre giocatori stranieri del roster neroarancio in vista della nuova stagione 2019.

Alvarez è un catcher/prima base venezuelano (Nato a Barquisimeto) che ha già giocato tre campionati IBL. Nel 2015 a Padova, nella sua prima stagione italiana, ha disputato 26 partite di regular season colpendo 4 doppi, 2 fuoricampo producendo 11 Rbi per una average di .301 (obp .405). Nei playoff ha collezionato 13 presenze battendo 2 doppi impreziositi da 8 Rbi (avg. .237). Il campionato seguente viene confermato nuovamente dal Tommasin Padova dove sarà grande protagonista. Qui, verrà impiegato in 35 gare di campionato dove realizzerà ottime cifre, 9 doppi, un homer e ben 16 Rbi risultando il miglior battitore della formazione patavina con una media di .331 (8 basi rubate). Nel 2017 il Presidente dei Pirati Pillisio, allora patron del Novara Baseball, decise di portare Alvarez in Piemonte. In questa stagione novarese, il neo acquisto neroarancio gioca tutte le 34 partite di stagione regolare alternandosi in difesa tra prima base, terza base e ricevitore. Il 28enne venezuelano ha battuto 11 doppi, 5 fuoricampo per un totale di 18 Rbi (avg. .286). Quest’anno l’ex Padova e Novara era stato cercato in sede di mercato estivo dalla dirigenza riminese per sostituire l’antillano Llewellyn, ma lo stesso Alvarez non è potuto arrivare a Rimini, perché stava lavorando in una Accademia di Baseball in Colombia.

Attualmente, il nuovo catcher riminese è impegnato nella Liga Venezuelana (LVBP) dove fa parte del roster degli Aguilas de Zulia. Qui, con la casacca delle Aquile di Maracaibo ha disputato in stagione regolare 39 partite (299 inning giocati, 2 errori difensivi commessi) battendo 8 doppi e due homer impreziositi da 12 Rbi per una positiva media battuta di .268 (obp .318). 


Simone Drudi ufficio stampa