Gioved 21 Febbraio14:10:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, tenta di stuprare una 18enne, fermato con lo spray al peperoncino

Trentacinquenne di San Mauro Pascoli completamente fuori di sé, è stato arrestato dopo una violenta colluttazione

Cronaca Rimini | 07:53 - 31 Dicembre 2018 Pattuglia dei Carabinieri Pattuglia dei Carabinieri.

Ha bloccato l'auto di una ragazza, l'ha fatta scendere con la forza e, malmenandola, ha cercato di violentarla. E' successo nella notte tra sabato e domenica a Viserba. Protagonisti della vicenda, come riportano i quotidiani locali, una cameriera riminese 18enne e un 35enne di San Mauro Pascoli. L'uomo, probabilmente ubriaco e drogato, era seminudo quando ha fermato il mezzo della giovane. Ha iniziato a prendere a calci e pugni il cofano, poi ha aperto la portiera, tirando fuori la ragazza, picchiandola e tentando di stuprarla. Le urla della giovane hanno fatto accorrere alcune persone che hanno allertato i Carabinieri costringendo il 35enne alla fuga. I militari per bloccare la sua furia sono stati costretti ad usare lo spray al peperoncino. La 18enne, per le contusioni riportate, è stata portata in ospedale e dimessa con una prognosi di due settimane.