Venerd́ 22 Febbraio00:07:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Capodanno a Rimini, Gnassi: 'La città è cambiata e più bella, per Forbes è una meta turistica del 2019'

Rinaldis: 'Vicino il tutto esaurito'. Corse di bus potenziate, al bando bottiglie in vetro e spray al peperoncino

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Rimini | 16:14 - 28 Dicembre 2018 Festeggiamenti di Capodanno in Piazza Cavour a Rimini Festeggiamenti di Capodanno in Piazza Cavour a Rimini.

E' scattato il conto alla rovescia per l'evento clou del Capodanno più lungo del mondo, 150 eventi che hanno richiamato l'attenzione anche della rivista americana Forbes che ha indicato Rimini come meta turistica per il 2019: una città in riva al mare che offre tante proposte culturali. “Dopo il New York Times parla di noi l'edizione on line di Forbes che ha 85 milioni di lettori nel mondo delle sue news. Rimini è cambiata, tutto quello che è stato fatto e investito nella città per trovare identità, riscoprire i luoghi della storia e dell'arte, sta dando i frutti – ha detto il sindaco Andrea Gnassi nella presentazione dell'evento (audio) – e anche dalla Versilia il presidente di Federalberghi ha dichiarato in una intervista su un quotidiano toscano che il confronto con la Romagna è impietoso, per il numero di alberghi a aperti e per il numero di eventi”.

Rimini capitale della Romagna e, azzarda Gnassi, di quella Italia che i turisti non li aspetta ma se li va a conquistare. “La nostra città ora è più bella, investe sull'unione tra mare e centro storico per vivere tutto l'anno. Il Capodanno è economia, produce lavoro. La città ha avuto coraggio. Dal Capodanno Rai siamo passati al Capodanno diffuso: il grande concerto in piazza ma anche tanti spettacoli che fanno vivere la città e che negli anni precedenti non si potevano avere perchè la città era un cantiere. Il viaggio è iniziato ma non è ancora arrivato”.

GLI ALBERGATORI Patrizia Rinaldis, presidente degli albergatori (audio), parla di 600 alberghi aperti sui 16 km di costa e di tutto esaurito alle porte complice un calendario che fa cadere il 31 di lunedì e dà la possibilità di costruirsi un pacchetto articolato su più giorni. “Si va sulla media di tre giorni, che in taluni casi si allungano a cinque, sei”. Rispetto al passato le prenotazioni sono arrivate molto tempo prima legate a pacchetti e ad eventi del territorio. Anche l'entroterra tira. E anche fino dopo il 6 gennaio ci sono buone prospettive tenuto conto dell'apertura del Sigep. “Si va alla riscoperta della mezza pensione e della pensione completa, con organizzazione di veglioni” continua la Rinaldis. E assicura che i prezzi non sono stracciati, ma a livello di alta stagione. “C'è una buona ricaduta sul livello occupazionale vista l'apertura straordinaria di molte strutture: gli operatori si sono messi in gioco riqualificando e attrezzandosi al meglio per accogliere gli ospiti”.

SICUREZZA L'assessore alle attività economiche Jamil Sadegholvaad ha ricordato che sarà vietato accedere in luoghi aperti e al chiuso con bottiglie di vetro o con spray al peperoncino; market e minimarket saranno chiusi dalle 21 alle 6 del mattino nei giorni 30, 31 e 1 per evitare la vendita di alcolici. Saranno potenziate alcune le linee di bus, con corse ogni 30 minuti fino alle 2 e successivamente ogni 60 minuti.

UNA APP PER ORIENTARSI Per orientarsi fra le mille e una festa del Capodanno di Rimini basta scaricare la App Visit Rimini. In palmo di mano è possibile avere tutte le informazioni sugli eventi, i luoghi e gli spazi culturali della festa, i percorsi per raggiungere i punti di interesse.
La App Visitrimini rientra nel progetto Laboratorio Aperto di Rimini Tiberio, nell’ambito dell'Asse 6 del POR FESR Emilia Romagna 2014-2020.

ASCOLTA L'AUDIO