Domenica 17 Febbraio09:12:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Discoteca Corinaldo, dimesso ultimo paziente ferito nella calca

Alla 'Lanterna azzurra' sei morti e oltre cento feriti

Attualità Ancona | 17:03 - 24 Dicembre 2018 La passerella dell’uscita di sicurezza (sotto sequestro) La passerella dell’uscita di sicurezza (sotto sequestro).

E' stato dimesso nella tarda mattinata della vigilia di Natale l'ultimo paziente rimasto ferito nella calca della discoteca 'Lanterna azzurra' di Corinaldo che era ancora ricoverato nel reparto di Clinica neurologica degli Ospedali Riuniti di Ancona. Lo comunica l'azienda ospedaliero universitaria. Nella tragedia, avvenuta nella notte tra il 7 e l'8 dicembre scorsi, erano morte sei persone - cinque ragazzi e la 39enne madre di quattro figli - e oltre cento erano rimaste ferite a causa del fuggi fuggi scatenato probabilmente da spruzzi di sostanza urticante nel locale dove si attendeva l'esibizione di Sfera Ebbasta in un dj set. Molti dei presenti si erano ammassati all'esterno di una delle uscite d'emergenza ed erano rimasti schiacciati dopo essere caduti a causa del crollo di una ringhiera.