Marted 19 Marzo21:31:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket D, la Dany Riccione firma l’impresa: sbancata Ferrara al supplementare (78-84 d1ts)

La squadra di Ferro si è regalata un bel Natale nell'ultima sfida dell'anno: quatro hurrà stagionale

Sport Rimini | 16:47 - 24 Dicembre 2018 La squadra della Dany Riccione allenata da Maurizio Ferro La squadra della Dany Riccione allenata da Maurizio Ferro.


Natale con sorpresa (e che sorpresa!) in casa Dolphins. La Dany Riccione firma l’impresa dell’ultimo turno di campionato dell’anno solare 2018 andando a sbancare Ferrara dopo un tempo supplementare (78-84) . Per la giovanissima banda di coach Maurizio Ferro è il quarto successo stagionale, la prima accoppiata ravvicinata dopo la vittoria casalinga di sette giorni prima ai danni della Pallacanestro Pianoro. Segnali di crescita importanti sul parquet di una delle big del girone B di serie D regionale per i Dolphins, sempre in partita, sempre lì a giocarsela punto a punto e sempre con l’impressione di poter centrare il grande risultato. Grande applicazione difensiva, ottime transizioni e attacco in crescita costante. Questa la ricetta vincente per portare a casa un risultato difficilmente pronosticabile alla vigilia. Che per Ferrara sarà una partita tosta lo si capisce già dal primo quarto, che la Dany chiude sotto ma a stretto contatto (20-18). Il canovaccio si ripete nella seconda frazione con i ragazzi di Ferro che aumentano sempre di più la convinzione di potercela fare.
Si va al riposo in perfetta parità (41-41), un braccio di ferro che continua incessantemente anche nei secondi 20 minuti di gioco.
A 40 secondi dalla fine il punteggio è 69-69, entrambe le formazioni hanno la chance di vincerla prima dell’ultima sirena, invece si va ai supplementari dove la Dany ne ha di più e stacca definitivamente Ferrara. Fondamentali i tiri dalla lunetta dove Pierucci (6/6) e Chistè (7/8) sono praticamente infallibili ma tutta la squadra fornisce una gran prestazione (54% al tiro da due). Top scorer lo stesso Pierucci insieme al solito Amadori (20 punti per entrambi), Chistè tira giù anche 9 rimbalzi mentre Mazzotti dispensa come di consueto recuperi a volontà (ben 7 come i rimbalzi catturati). Riccione chiude così il 2018 nel migliore dei modi raggiungendo un gruppetto di squadre a quota 8 punti.
Ora pausa per le festività di Natale e Capodanno, si torna in campo sabato 5 gennaio (ore 21) sul parquet di via Forlimpopoli per affrontare la formazione del Selene Sant’Agata.

SCUOLA BASKET FERRARA-DANY DOLPHINS RICCIONE   78-84 (d1ts)

FERRARA: Pusinati 6, Bertocco 17, Grassi 8, Bereziartua 9, Beccari 5, Pigozzi 16, Ardizzoni 8, Rimondi 3, Gavagna 6, Proner. All. Colantoni
DANY RICCIONE: Diagne 4, Medde 5, Pierucci 20, Puzalkov 1, Amadori 20, Chistè 17, Adduocchio, Serafini 2, Mazzotti 15. All. Ferro
ARBITRI: Ferrini di Ravenna e Grazioli di Ferrara
Parziali: 20-18, 41-41, 56-53, 69-69