Marted́ 22 Gennaio20:20:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Natale, ecco dove scoprire tutti i presepi a Rimini

Un itinerario per visitare i presepi in svariate forme artistiche

Eventi Rimini | 13:11 - 24 Dicembre 2018 Presepe di sabbia Presepe di sabbia.

Tra le tante tradizioni natalizie la più sentita e forse la più antica è quella del presepe. In provincia di Rimini sono tante le occasioni per ammirare la natività in svariate forme. Ecco alcune opportunità: 
A Torre Pedrera  sulla spiaggia del bagno 65: le splendide sculture di sabbia sono create grazie al lavoro degli artisti della sabbia diretti e coordinati dal Comitato Turistico. Alla sua dodicesima edizione il presepe, realizzato interamente con sabbia e acqua, ospita scene della tradizione da cui spunteranno i personaggi dei fumetti.
 A Castel Sismondo a Rimini la 16° edizione della Mostra dei Presepi dal Mondo. Il tema è “Viaggiare, incontrare, narrare”. 
Alle 17 del giorno di Natale alla Darsena tradizionale emersione del presepe subacqueo. I sommozzatori porteranno a galla  la natività e rimarrà a filo d’acqua per essere ammirato dal pubblico fino all’Epifania quando verrà nuovamente immerso. La cerimonia è resa possibile grazie alla collaborazione delle forze navali e della protezione civile.
Nel villaggio di Natale sulla spiaggia, si può ammirare anche il presepe ecologico costruito dai giovani dell’Associazione Onlus Crescere Insieme.
All'Ice Village il grande presepe di sabbia costruito e scolpito usando 20000 tonnellate di sabbia.
Passeggiando per il borgo è possibile ammirare un caratteristico presepe sull’acqua, allestito su una chiatta ancorata tra la nuova passerella galleggiante che collega le banchine di destra e di sinistra del porto antico, davanti allo splendido scenario del ponte di Tiberio e della nuova piazza sull’acqua. Il presepe galleggiante vanta statue dipinte a mano dall'artista locale Maroncelli ed è allestito dall’Associazione Commercianti del Borgo.
Proseguendo verso Piazza Vannoni, si può ammirare anche il presepe di lana realizzato dalle donne dell'Associazione Crisalide (Ass. donne operate Carcinoma mammario), un originale presepe tutto da ammirare sia all'aperto che all'interno della grande palla di Natale.
Nella splendida cornice dell’Arco d’Augusto, si rinnova l’esposizione del presepe tradizionale, realizzato dai ragazzi dell'Associazione Sergio Zavatta Onlus, che vedrà come protagonisti i giovani stessi.