Domenica 26 Maggio14:26:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Trucco per non svelare i km percorsi: camionista 'stangato' con 1600 euro di sanzione

Usava il disco per il cronotachigrafo di un altro conducente: fermato a Rimini, gli è stata ritirata la patente

Cronaca Rimini | 12:49 - 23 Dicembre 2018 Controlli della Polizia Municipale Controlli della Polizia Municipale.

Viaggiava da giorni col cronotachigrafo di un altro conducente, la Polizia municipale lo sanziona e ritira la patente. E' quanto avvenuto a Rimini: il controllo ha riguardato un camion, con targa italiana. I documenti dell'autotrasportatore erano in regola, ma quello inserito nel cronotachigrafo era il disco di un altro conducente e con questo espediente stava viaggiando da ormai diversi giorni. Una violazione grave perché ha impedito di verificare, come stabilito dal codice della strada che per questo definisce in 24 ore il limite massimo della sua utilizzazione, le velocità, i dati di guida e i chilometri percorsi. Per questo motiva la sanzione è severa prevedendo, così come avvenuto alla fine della contestazione delle violazioni, sia il ritiro della patente che una sanzione di 1600 euro.