Mercoledý 26 Giugno16:48:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, l'Omag domenica in casa: contro Cutrofiano difende l'imbattibilità casalinga

Le pugliese sono in un buon momento di forma. Il giorno di Santo Stefano nuovo match a Perugia

Sport San Giovanni in Marignano | 12:46 - 22 Dicembre 2018 L'Omag di San Giovanni in Marignano domenica vuole festeggiare davanti ai propri tifosi L'Omag di San Giovanni in Marignano domenica vuole festeggiare davanti ai propri tifosi.

 
 

 
Archiviata la bella vittoria ottenuta contro la Canovi Sassuolo, la Omag scende in campo tra le mura amiche domenica 23 alle ore 17:00. L'avversaria sarà Cuore di Mamma Cutrofiano, una squadra che sta attraversando un ottimo periodo di forma, reduce dalle prestigiose affermazioni nei big match con Sassuolo e Perugia, in cerca di punti preziosi per tentare di avvicinarsi alla zona poule promozione.
La Omag dovrà affrontare l’incontro con grande umiltà e concentrazione, cercando di focalizzare l'attenzione sul proprio gioco con l'obiettivo di confermare gli alti standard mostrati nell’ultima gara.
La squadra salentina è alla sua prima stagione in serie A2 ed è la portabandiera della Puglia nel volley di serie A, prima squadra della provincia di Lecce a partecipare a questa categoria. La società ha lavorato alacremente per allestire una rosa di assoluto valore da consegnare nelle mani del confermato tecnico Antonio Carratù. Il club salentino ha ingaggiato  atlete esperte e giovani di prospettiva in un mix che si annuncia davvero interessante, votato alla sorpresa e potenzialmente capace di poter lottare in ogni partita. Nel roster le conferme dell’alzatrice Saveriano, delle centrali Antignano e Vincenti, del libero Faraone e dell’opposto Morone. Gli acquisti sono le esperte e collaudate schiacciatrici Lotti e Moneta, la centrale Manzano, il libero Barbagallo, la giovane alzatrice pugliese Negro e l’opposto statunitense Merete Lutz di cm 208.
Per le marignanesi, attualmente salite al terzo posto in classifica si aprirà, tra l'altro, una settimana particolarmente fitta e densa di appuntamenti. Infatti, dopo soli tre giorni, nel giorno di Santo Stefano, la Omag dovrà andare a far visita alla Bartoccini Perugia che attualmente la precede di soli tre punti in classifica. Poi, il 30 dicembre sarà la volta del derby contro la Teodora Ravenna.