Marted́ 20 Agosto16:29:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Minorenne riminese che spacciava a un altro minore fermato dalla Polizia

Diversi pusher nella rete dei controlli a Rimini con l'impiego dei cani antidroga Irvin e Barack

Cronaca Rimini | 14:43 - 20 Dicembre 2018 La droga sequestrata dalla Polizia al termine dei controlli operati a Rimini La droga sequestrata dalla Polizia al termine dei controlli operati a Rimini.

Intensi controlli della città di Rimini, a inizio settimana, da parte della Polizia, che ha impiegato anche i cani antidroga Irvin e Barack per potenziare l'attività di contrasto allo spaccio. Sono state quattro le persone arrestate e undici quelle denunciate, con il sequestro di quantitativi di hashish e marijuana. Oltre a un 19enne riminese, di origine colombiana, è finito in manette anche un 35enne senegalese per lo stesso reato, detenzione ai fini di spaccio, mentre un minore riminese si è reso responsabile di spaccio aggravato, per la cessione di una dose a un altro minore. Al termine delle attività la Polizia ha identificato 869 persone, di cui 207 straniere, e svolto accertamenti su 407 veicoli. Nella rete dei controlli è finito anche un 24enne gambiano, ricercato perché colpito da un ordine di aggravamento delle misure cautelari a suo carico, sempre per il reato di spaccio.