Marted́ 20 Agosto16:44:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controllo campi elettromagnetici a Santarcangelo: valori nella norma

Monitoraggio di Arpae in quattro scuole, le misurazioni sono tutte al disotto dei valori limite

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:08 - 20 Dicembre 2018 Antenna telefonia Antenna telefonia.

Nel 2016 il Comune di Santarcangelo  ha incaricato Arpae - Sezione di Rimini  di svolgere una campagna di monitoraggio in continuo dei livelli di campo elettromagnetico attraverso l’uso di una centralina di proprietà del Comune e gestita dai nostri tecnici, in alcuni siti indicati dallo stesso comune in prossimità di impianti per la telefonia mobile (SRB) presenti sul territorio comunale. 

Nel 2018 tale progetto ha compreso rilevazioni in continuo dei CEM in 4 siti: Via Felici alla Scuola Materna Il Drago, Via San Bartolo, 32 Scuola primaria “M. Della Pasqua”, Via Togliatti, 30 Scuola materna “Margherita”, Via Orsini, 19 Istituto Tecnico Commerciale “Molari". Ogni rilevazione, in ciascuno dei siti identificati, è stata condotta per un periodo di almeno un mese. 

Tale progetto comprende alcuni anni di rilevazioni dei Campi elettro magnetici (CEM): per realizzare il ciclo di monitoraggio in continuo dei CEM della durata di un anno è stata utilizzata una centralina posizionata in quattro  punti del territorio del Comune di Santarcangelo; in ogni posizione si è effettuato un campionamento in continuo per la durata di almeno un mese. 

I risultati delle misurazioni confermano, come già evidenziato nella tabella precedente, in termini di valore medio del campo elettrico, valori al di sotto del valore di attenzione e dell’obiettivo di qualità previsti entrambi dalla normativa pari a 6 V/m. 

Inoltre dalle misurazioni effettuate risulta che anche in termini di valore massimo del campo elettrico i dati sono tutti al di sotto di 6 V/m.