Giovedý 27 Giugno00:54:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket giovanile RBR, l'Under 18 di caoch Padovano sorride: battuta l'International Imola

La squadra Under 16 cade nettamente sul parquet della Virtus Bologna. A riposo l'Under 16

Sport Rimini | 19:45 - 19 Dicembre 2018 La squadra Under 15 RBR allenata da Di Nallo sconfitta a Bologna dalla Virtus La squadra Under 15 RBR allenata da Di Nallo sconfitta a Bologna dalla Virtus.

Due sole partite nel weekend delle formazioni giovanili RBR. Con l’Under 16 di Bernardi ferma come da calendario, erano impegnate l’Under 18 Titans di Padovano (vincente con Imola) e l’Under 15 Angels di Di Nallo (perdente in casa della Virtus Bologna).

Per gli Under 18 della Pallacanestro Titano/RBR una partita comandata per larghi spezzoni, con Imola che riesce a recuperare e a sorpassare a fine terzo ma con San Marino che allunga decisamente nel quarto parziale prima di chiudere in totale tranquillità. Nel primo tempo con un break di 9-0 va sul 30-17 del 13’, è firmato da due triple di Pierucci (finirà con 4/9 dall’arco) e una di Fiorani, che concluderà il match con uno splendido percorso netto da dove vale 3 (3/3). I Titans arrivano anche a +17 sul 41-24 (tripla di Mazza su assist di Fiorani), ma Imola non molla e trova il modo di rientrare prima dell’intervallo grazie ai punti di Poloni e Calabrese (42-31 al 20’).

Di ritorno dagli spogliatoi l’affondata di Tommy Felici galvanizza la squadra (48-38 al 23’), con Imola che però resiste e non affonda. A metà terzo quarto gli ospiti recuperano punto su punto e addirittura sorpassano sul 52-53 con un canestro di Ricci Lucchi. Il controsorpasso Titans firmato Semprini arriva subito ed è importantissimo, con Campajola a fine quarto a rimettere un po’ di margine grazie alla tripla (61-56 al 30’).

Nel quarto periodo i nostri ragazzi allungano e non vengono più raggiunti. Il margine oscilla sempre attorno alla doppia cifra, con Imola che però non riesce a difendere sulle iniziative Titans/RBR e non ricuce lo strappo. Il palleggio, arresto e tiro di Buo a due minuti e mezzo dalla fine è la firma definitiva (79-67). Buonissima partita.

PALL. TITANO – INTERNATIONAL IMOLA 84-72

PALL. TITANO: Coralli, D. Buo 11, Pierucci 18, Palmieri 3, Mazza 3, Fiorani 9, Campajola 14, Giordani, Semprini 7, Bollini, Felici 13, Botteghi 6. All.: Padovano.

IMOLA: Fazzi 1, Franzoni, Spinosa, Poloni 11, Calabrese 24, Ravaglia 10, Ricci Lucchi 9, Wiltshire 10, Alberti 7, Bollati, Lullo. All.: Santi.

Parziali: 21-15, 42-31, 61-55, 84-72.

UNDER 16 Netta sconfitta per gli Angels sul difficile campo della Virtus Bologna, seconda in classifica con nove vittorie in dieci partite. Gli ospiti sprecano troppo (tanti errori da sotto e ai liberi) e in difesa sono a volte disattenti: concedono qualche taglio e conseguente ricezione nel pitturato e anche tanti rimbalzi in attacco. Nel complesso una prestazione negativa, anche se ai romagnoli non è mancata la voglia di correre in contropiede e di pressare la palla in difesa. Gli Angels/RBR hanno il merito di continuare a giocare con orgoglio fino alla fine, nonostante il punteggio, e infatti vincono l'ultimo parziale (15-17). Il migliore per i gialloblù è il playmaker Simone Buo: doppia-doppia con 12 punti e 15 rimbalzi, 7 recuperi e 2 stoppate. Ma anche 11 palle perse. Piccoli Russell Westbrook crescono.

VIRTUS BOLOGNA - ANGELS SANTARCANGELO/RBR 88-50 

VIRTUS: Cardin 6, Penna, Malaguti 13, Collina 15, Franceschi 15, Resca 2, Cattani 16, Nobili, Venturi 7, Zanasi 4, Bianchini, Terzi 10. All. Consolini, Ass. Grazi. 

ANGELS/RBR: Orlati, Ricci 7, Buo 12, Karpuzi 9, Greco 4, Piacente 9, Dellarosa 2, Antolini 4, Ricciotti, Amati 1, Polverelli 2, Vittori. All. Di Nallo, ass. Brienza e Botteghi.

Parziali: 32-10, 50-20, 73-33, 88-50.