Marted́ 25 Giugno08:51:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, l'Omag stende il Sassuolo 3-0 in un match vibrante. Manfredini MVP

Sport San Giovanni in Marignano | 19:28 - 16 Dicembre 2018 Volley A2 femminile, l'Omag stende il Sassuolo 3-0 in un match vibrante. Manfredini MVP

La Omag porta a casa una vittoria importantissima contro Canovi Sassuolo (3-0) ma deve sudare sette camicie per venire a capo di un’avversaria trascinata da Obossa, che si scatena e mette a segno ben 18 punti col 42 % in attacco. San Giovanni è tornata alla vittoria dopo la sconfitta contro la Delta Informatica Trentino. Ottima la prestazione di Manfredini, con 17 punti e 38 % in attacco (MVP), e del libero Gibertini. Da non sottovalutare comunque anche la prestazione di tutte le atlete che hanno contribuito a questa vittoria.
Parte subito forte Sassuolo con Obossa (1-3). La Omag recupera e si porta avanti con Barbolini che chiama time out (9-6). Le padrone di casa sembra abbiano trovato la quadra e vanno ancora avanti (11-7). Qualche errore di troppo delle marignanesi e Sassuolo recupera, ora è Saja a fermare il gioco (11-11). Un paio di errori consecutivi di Obossa e Barbolini la sostituisce con Gatta (17-12). Cambiano gli strumenti ma la musica non cambia perché la Omag chiude il set col punteggio di 25-15.
Set equilibratissimo il secondo con ottime giocate da ambo le parti. Si arriva a metà set in perfetta parità (13-13). Al primo campanello di allarme Saja ferma il gioco (14-15). Allunga ancora Sassuolo con Obossa e Crisanti, ma la Omag recupera e Barbolini chiama time out. Giulia Gibertini esalta il pubblico con un paio di ottime difese e Barbolini chiama ancora lo stop (19-18). Doppio cambio per la Omag con Mazzotti e Casprini a rilevare Manfredini e Battistoni. Sassuolo rimette avanti la testa e Saja si gioca il secondo discrezionale (21-22). Un attacco fuori di Galletti consegna 2 set point alla Omag che chiude al secondo tentativo con Fairs.
Anche il terzo set parte in equilibrio con Obossa e Manfredini a farsi notare (10-10). Due punti consecutivi di Lualdi ed un ace di capitan Saguatti costringono coach Barbolini al suo secondo time out (14-12). Si riprende con Obossa al servizio che infila due ace consecutivi e pareggia i conti (15-15). Sono tre i punti consecutivi su palla contesa a rete di Caneva e coach Barbolini cambia Provaroni, in campo in questo terzo set, con Bordignon (20-16). Due ace di Fairs e schiacciata di Manfredini chiudono il set a 25-16.

Il tabellino

Omag - Canovi coperture Nolo 2000 3-0

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Saguatti 10, Lualdi 12, Battistoni 2, Fairs 11, Caneva 7, Manfredini 17, Gibertini (L), Mazzotti, Casprini. Non entrate: Gray, Guasti, Pinali. All. Saja.

CANOVI COPERTURE NOLO 2000 SASSUOLO: Joly 4, Squarcini 4, Obossa 18, Bordignon, Crisanti 6, Zardo (L), Provaroni 3, Gatta 1, Galletti 3. Non entrate: Lancellotti, Bici, Martinelli. All. Barbolini.