Giovedý 21 Febbraio13:53:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: Verucchio Granata 1-1, Tellinai evita la sconfitta. Rosanero campioni di inverno

Sport VillaVerucchio | 17:11 - 16 Dicembre 2018 Calcio 1a Cat: Verucchio Granata 1-1, Tellinai evita la sconfitta. Rosanero campioni di inverno

VERUCCHIO: Maggioli, Colonna R., Campidelli, Tentoni, Colonna G., Radu, Bruma, Genghini, Vertaglia (Michilli 17’st), Tellinai, Maurizi (Muccioli 38’st). In panchina: Palmieri, Schipano, Girometti, Valenti, Clementi, Gregori, Fabbri. All. Nicolini.

GRANATA: Oreste, Romagnoli, Foschi L. (Vitali 32’st), Silighini (Babino 26’st), Maroni (Magnani 38’st), Ugone, Mastria (Limouni 28’pt), Foschi A. (Paulucci 41’st), Fiori, Boni, Mancini. In panchina: Di Muro, Amaducci, Giunchi, Solinas. All. Cantoni.

ARBITRO: El Baroudi di Faenza.

RETI: Fiori 12’pt, Tellinai (V) 19’st.

NOTE: ammoniti Tentoni, Babino, Oreste. Espulso Tentoni al 25'st per doppia ammonizione.


Verucchio e Granata salutano il 2018 con un punto per parte, nello scontro al vertice della classifica di Prima Categoria. Finisce 1-1 al termine dei 90 minuti; ospiti che passano in vantaggio nel primo tempo, rosanero che impattano solo nella ripresa. Il primo squillo del match irrompe al 10’ con Riccardo Colonna che lascia partire un cross dalla destra e per un pelo Maurizi non arriva all’appuntamento con la sfera che termina sul fondo. Passa un minuto e Mancini prova ad accendere la miccia degli ospiti, ma la conclusione è troppo alta. Al 12’ il Granata si porta in vantaggio: Mastria attacca la profondità e viaggia a tu-per-tu contro Maggioli, il quale è attento a deviare la sfera, ma sulla ribattuta il tap-in di Fiori è vincente e regala il goal agli ospiti. I cesenati provano a raddoppiare già al 25’ coi piedi di Mancini, ma il tiro è fuori misura e finisce sul fondo. Il Verucchio non demorde e cerca di agguantare il pareggio prima del duplice fischio del direttore di gara e al 40’ Bruma tenta la conclusione a giro, ma apre troppo il piede e non inquadra lo specchio dei pali. Finale di primo tempo scoppiettante e ancora i rosanero che ci provano al 41’: Bruma serve Tellinai che dentro l’area di rigore ci prova di prima, è fondamentale Ugone che s’immola e salva il Granata deviando la conclusione. Al 42’ gli ospiti provano a raddoppiare con Luca Foschi che ci prova defilato sulla sinistra, ma il tiro è fuori misura. Ancora Verucchio al 44’ e questa volta è Tellinai che prova il tiro che però finisce lontano dai pali difesi da Oreste. Il primo tempo finisce 1-0 per il Granata. La ripresa si apre con lo spunto di Riccardo Colonna, il quale prova a sorprendere l’estremo difensore che fa buona guardia e blocca, mentre al 12’ gli applausi sono per Maggioli che è bravo a coprire lo specchio sul tiro di Mancini. I locali trovano il pareggio al 19’ grazie a un lancio per Bruma che avanza qualche metro, prova a calciare, ma Oreste devia e sulla ribattuta si fa trovare pronto Tellinai a ribadire in rete. Al 23’ ancora Maggioli protagonista, bravo a spingere sopra la traversa la punizione di Boni. Il Granata dovrà dopodiché fare a meno di Romagnoli, a causa dell’espulsione per doppia ammonizione al 24’. Il Verucchio prova ad approfittarsi della superiorità numerica e sfiora il vantaggio al 36’ con Tentoni che prende in pieno il palo. Al 42’ ancora vicino al 2-1 il Verucchio, ma il colpo di testa di Genghini sibila il palo. Ultima chance del match al 47’ con Michilli, ma per un pelo la sfera termina fuori. Finisce 1-1, il Verucchio festeggia il titolo di “campione d’inverno” con 30 punti, mentre il Granata rimane secondo a pari punti con Novafeltria e Riccione.