Luned 24 Giugno22:45:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mondiali Nuoto 2018, nella finale dei 50 dorso Sabbioni si piazza sesto: in semifinale tempo migliore

Sport Rimini | 17:09 - 14 Dicembre 2018 Mondiali Nuoto 2018, nella finale dei 50 dorso Sabbioni si piazza sesto: in semifinale tempo migliore


Fuori dal podio mondiale nei 50 dorso Simone Sabbioni. Il campione europeo in carica e primatista italiano (23" 05) è sesto in 23''26, dopo aver nuotato 23''10 in semifinale che comunque non sarebbe stato sufficiente per la medaglia. Gara di altissimo livello con cinque nuotatori sotto i 23''.
Il 22enne di Riccione resta sulla linea dei primi fino alla virata, poi perde il contatto e forza fino a sbandare a sette metri dal muro. Troppo veloci sul podio con il russo Evgeny Rylov che vince in 22"58 seguito dallo statunitense Ryan Murphy (22"63), già oro nei 100, e dall'irlandese Shane Ryan (22"76), che approfitta della rinuncia del cinese Xu Jiayu (22"91), argento nei 100 e autore del terzo tempo in semifinale. Quarto, ad un centesimo dal podio col record mondiale giovanile, il russo Kliment Kolesnikov, bronzo nei 100 e oro nei 100 misti avanti a Marco Orsi.
"Sesto al mondo è comunque un buon risultato - sottolinea il 22enne di Riccione, tesserato per Esercito e Swim Pro SS9 e allenato dal tecnico federale Matteo Giunta - Negli ultimi sette metri ho anche sbandato, toccandomi con il tedesco Diener. Per la medaglia bisognava andare veramente forte. Volevo almeno nuotare il mio migliore ma comunque non sarebbe servito".
Foto dal profilo Fb