Gioved 17 Gennaio02:41:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, è l'utility ex Nettuno City Andy Vasquez il nuovo slugger dei Pirati

Sport Rimini | 09:40 - 14 Dicembre 2018 Baseball, è l'utility ex Nettuno City Andy Vasquez il nuovo slugger dei Pirati

Il primo straniero dei Pirati 2019 è l’utility dominicano Andy William Vasquez, classe 1987: sarà uno dei tre giocatori stranieri del roster neroarancio in vista della nuova stagione. Vasquez è un vero e proprio jolly difensivo; ha iniziato la sua carriera professionale nella franchigia dei Pittsburgh Pirates dove ha militato per 9 stagioni consecutive arrivando nel 2015 fino al AAA (Indianapolis). Terminata la sua avventura nella Minors statunitensi, il 31enne dominicano si trasferisce in Messico. Qui, inizia la sua stagione a Veracruz (AAA Messicano) dove viene utilizzato in 6 gare (avg. 333), mentre nella seconda parte di stagione viene chiamato dai Delfines Ciudad del Carmen dove disputa 23 partite battendo 6 doppi, due fuoricampo per un totale di 11 Rbi (avg. 250).
Nell’inverno 2016-’17, il neo acquisto riminese torna per la seconda volta in Colombia (la prima volta nel 2014-‘15) dove giocherà per i Leones de Monteria (16 su 66 nel box di battuta per un avg. .242). Nell’estate seguente disputa il campionato estivo del Cibao in Rep. Dominicana con la casacca dei Tabaqueros de Bonao. Lo scorso inverno Vasquez cambia ancora paese, questa volta firmato dai Bravos de Urracà a Panama. Dopo aver disputato la stagione regolare, lo slugger mancino viene chiamato dalla formazione dei Ceballos de Coclé (serie Latinoamericana in Nicaragua). Nelle precedenti stagioni invernali seppur all’epoca giovanissimo il battitore dei Pirati ha ottenuto 53 presenze nella prestigiosa Liga Invernale Dominicana giocando sempre per i Toros del Este. In quest’ultima annata 2018, il neo Pirata viene acquistato dal Nettuno City. Giunge in Riva al Tirreno a campionato iniziato per motivi burocratici, ma dimostra subito il suo potenziale offensivo di alto livello producendo 7 doppi, 4 homer per un ottima media battuta di .385 impreziosita da 10 Rbi e 5 basi rubate in 21 gare disputate.