Gioved 21 Febbraio01:09:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket D, il Bellaria espugna Forlimpopoli e sale in vetta: in tre al comando

Sport Bellaria Igea Marina | 19:58 - 08 Dicembre 2018 Basket D, il Bellaria espugna Forlimpopoli e sale in vetta: in tre al comando

Il Bellaria passa 59-70 a Forlimpopoli e si porta in vetta al campionato, a pari punti proprio con i Baskérs e Ferrara, che sabato verrà a far visita ai biancoblu per un altro match veramente caldissimo. 

Con una grandissima prova di squadra, gli uomini di coach Domeniconi portano a casa due punti fondamentali: top scorer capitan Tassinari (24), in doppia cifra anche Foiera, ma l’atteggiamento di tutta la squadra è stato positivo e fondamentale per la vittoria. 

La partita si gioca sul filo del rasoio già dai primi minuti, Tassinari risponde a Rombaldoni e a Piani, poi il canestro di Foiera chiude il primo periodo sul 13-14. 

Nel secondo quarto, i padroni di casa provano ad allungare e si portano sul 28-19: Bellaria però rimane concentrata, e così, grazie soprattutto a Maralassou, risponde con un break di 0-11. I biancoblu provano ad allungare con Foiera e Galassi, ma la tripla di Rombaldoni manda tutti negli spogliatoi sul 34 pari. 

Dopo la pausa, il copione del match non si sposta più di tanto dall’equilibrio: i biancoblu rispondono colpo su colpo ai Baskérs, e alla fine del terzo parziale il punteggio rimane sul 54 pari. 

E' negli ultimi 10’ che il Bellaria fa suo il match: l’intensità difensiva degli ospiti sale nettamente di livello, e così Forlimpopoli fatica terribilmente a fare canestro. I biancoblu giocano di squadra e prendono ottimi tiri, portandosi sul 66-54 dopo la tripla di Galassi: i Baskérs provano a reagire, ma Bellaria gestisce al meglio il finale e vince 59-70.

IL TABELLINO

BASKÈRS FORLIMPOPOLI - BELLARIA BASKET 59-70

FORLIMPOPOLI: Rossi, Piani 17, Biscaro 9, Rombaldoni 24, Evangelisti, Cortini 2, Monday 4, Guaglione 3, Biffi, Lotti, Neri ne. All.: Giannetti

BELLARIA: Mazzotti 6, Benzi 7, Galassi 11, Tassinari 21, Foiera 15, Maralassou 6, Gori 2, Distante, Tongue 2, Malatesta, Benedettini ne, Sirri ne. All.: Domeniconi

PARZIALI: 13-14, 34-34, 54-54. 

ARBITRI: Baldini e Monti