Domenica 21 Aprile15:04:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Eliminati 450 posti auto attorno a Castelsismondo: "Urgente realizzazione parcheggio 'Scarpetti'

Attualità Rimini | 16:56 - 07 Dicembre 2018 Eliminati 450 posti auto attorno a Castelsismondo: "Urgente realizzazione parcheggio 'Scarpetti'

L’inaugurazione del Teatro e i lavori di riqualificazione attorno a Castelsismondo e in Piazza Malatesta hanno ridotto di 450 unità i posti auto, nei parcheggi di Piazza Malatesta (280), Rocca (80), "Campone" (90). Lo evidenzia il consigliere Comunale Gioenzo Renzi

La Convenzione stipulata il 26 maggio 2011 tra il Comune di Rimini e la Parking Gest Srl prevedeva la realizzazione, con la procedura del Project Financing, del Parcheggio di Via Italo Flori e del Parcheggio multipiano nell’area Scarpetti, su aree di proprietà comunale. 

Il Parcheggio “Flori” è stato inaugurato nel febbraio 2014 con 245 posti auto (+72 rispetto ai precedenti 173) e con 109 box auto interrati da vendere ai privati.  Il Parcheggio multipiano “ Scarpetti”, ridotto nel 2013 da Arpa con la eliminazione dei due piani interrati a piano terra e primo piano,  di 433 posti auto (+ 146 rispetto ai 287 attuali) e 84 posti auto da vendere ai privati, dopo 7 anni  dalla firma della  Convenzione, non è ancora stato realizzato per la “controversia” in corso tra l’Amministrazione Comunale e la Parking Gest. Gioenzo Renzi spiega che la causa sarebbe "la mancata applicazione da parte del Comune, entro due anni dalla firma della Convenzione, del Piano della Sosta sulle strade adiacenti con i parcheggi a pagamento e i parcheggi agevolati per i residenti e titolari di attività economica della zona". 

Gioenzo Renzi, giovedì sera, con un'interrogazione consigliare, ha chiesto di risolvere urgentemente la “controversia” tra  Comune e Parking Gest per velocizzare la realizzazione del parcheggio  Scarpetti, “strategico” per la sua collocazione insieme al “Flori”, per l’ingresso su Piazza Malatesta dalla Circonvallazione Occidentale.