Mercoled 12 Dicembre11:18:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Serata propizia per i ladri a Riccione: quattro incursioni dalle finestre. Rubano oro e gioielli

Cronaca Riccione | 16:29 - 07 Dicembre 2018 Serata propizia per i ladri a Riccione: quattro incursioni dalle finestre. Rubano oro e gioielli

Ladri scatenati a Riccione tra il tardo pomeriggio e la prima serata di giovedì 6 dicembre. Due i colpi in abitazione portati a termine, più altri due tentativi. Uno dei furti è avvenuto in viale Veneto, tra le 20 e le 21: approfittando dell'assenza dei proprietari, i malviventi sono entrati dal balcone, rompendo i vetri della finestra. Hanno messo a soqquadro l'interno dell'abitazione, rovistando nei cassetti e portando via oro e gioielli, scappando infine dalla porta, dopo averla forzata dall'interno. E' invece fallito il colpo nell'abitazione prospiciente: la casa in questo caso non era vuota e le persone all'interno, sentendo rumore di vetri infranti, hanno urlato, mettendo in fuga i ladri. La cittadina derubata, contattata dalla nostra redazione, fa appello all'amministrazione comunale, chiedendo in particolare più controlli da parte delle forze dell'ordine in una zona, viale Veneto, spesso colpita da incursioni di ladri, ma non solo. "Ci sono casi anche di anziane raggirate e derubate, una signora è uscita di casa per fare acquisti in un negozio vicino alla sua abitazione, ma non ha fatto tempo a rientrare che è stata avvicinata da una signora". Questa, spacciandosi per dottoressa e con la scusa di un massaggio alla spalle, le ha portato via la collana, senza che l'anziana si accorgesse di nulla. La cittadina derubata si fa portavoce dell'inquietudine di tutti i residenti, fortemente preoccupati. Il fatto che i ladri agiscano con il buio, ma comunque nel pomeriggio o in serata, fa presupporre l'impiego di basisti che tengono monitorati i movimenti dei residenti. "Mi hanno riferito la presenza di un uomo rasato, con gli occhiali, che faceva foto alle case, di questo abbiamo comunque informato i Carabinieri". 

ALTRI FURTI. Nel pomeriggio forse gli stessi malviventi avevano colpito, intorno alle 17, nell'abitazione di un'anziana in viale Casoli. Colpo fallito invece in viale Bressanone: i "predoni" si sono introdotti in una casa, venendo però colti sul fatto dalla proprietaria. E' stata proprio la donna a raccontare la disavventura sui social: non è riuscita a vedere in volto gli intrusi, che però le avrebbero chiesto se fosse interessata all'acquisto di tappeti e tende, prima di scappare. 

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?