Mercoled 12 Dicembre11:30:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ospedale Santarcangelo, no depotenziamento della senologia: nuova interrogazione in Regione

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:06 - 07 Dicembre 2018 Ospedale Santarcangelo, no depotenziamento della senologia: nuova interrogazione in Regione

Scongiurare il depotenziamento del reparto di Senologia dell'Ospedale Franchini di Santarcangelo di Romagna . Questa è la parola d'ordine del consigliere di Forza Italia Andrea Galli, che interroga la giunta sulla riorganizzazione ospedaliera, visto che nei progetti c'è anche quello di recuperare dal reparto di Senologia otto posti letto per l'Osco, la struttura di degenza rivolta a pazienti che si trovano nella fase post acuta di dimissione dall'ospedale ma che non possono essere trattati a domicilio.

"L'associazione Punto Rosa - spiega Galli - sta chiedendo a gran voce di bloccare il progetto di riduzione dei posti letto perché ciò equivarrebbe al depotenziamento di una pluriaffermata eccellenza" anche perché "i due reparti di Osco e Senologia non risulterebbero nettamente separati, ma comunicanti attraverso una porta apribile, con possibili disagi derivanti dall'accostamento di due reparti tanto diversi quanto delicati".

Quindi Galli interroga la giunta per sapere "come intenda attivarsi per scongiurare il depotenziamento del reparto di Senologia del Franchini di Rimini, eccellenza e fiore all'occhiello della nostra sanità" ma, anzi, come intenda "potenziare il reparto, valutando la costituzione di una unità semplice dedicata".

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?