Lunedė 17 Dicembre00:10:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO: maltrattamenti alla casa di cura, le immagini che incastrano gli operatori socio sanitari

Cronaca Rimini | 14:57 - 06 Dicembre 2018

Un anziano ospite della casa di cura riminese colpito con violenza al capo da un cucchiaio di legno da cucina. Sono le immagini shock che i Carabinieri di Rimini hanno diffuso a margine della conferenza stampa in cui sono stati illustrati i dettagli della operazione "Speranza", indagine coordinata dal Sostituto Procuratore Davide Ercolani, riguardante circa 100 episodi di vessazioni e percosse agli anziani ricoverati nella casa di cura. L'operazione è sfociata negli arresti di un 78enne di Chieti con precedenti, il gestore della struttura, e di tre operatrici socio sanitarie: due 51enni, una di Rimini e una georgiana, e una 38enne peruviana. Si trovano tutti ai domiciliari. Una 31enne di origini romene, invece, è stata sottoposta al divieto di avvicinamento. Le indagini sono partite grazie al coraggio di una ex dipendente che, dopo essersi licenziata, è corsa a denunciare quello che aveva visto fare agli operatori della struttura: anziani svegliati a urla e schiaffi, costretti a vivere in condizioni pietose, talvolta tra le loro stesse feci.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?