Mercoledý 24 Luglio03:12:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lavori nuove fogne: "No abbattimento di ogni singolo albero". Grilli Pensanti bacchettano il Comune

Attualità Rimini | 15:09 - 05 Dicembre 2018 Lavori nuove fogne: "No abbattimento di ogni singolo albero". Grilli Pensanti bacchettano il Comune

L'associazione "Grilli Pensanti" in una nota interviene sui lavori del Psbo (Progetto per la Salvaguardia della Balneazione Ottimizzato), il nuovo sistema fognario, per il quale saranno tagliati alcuni alberi nei parchi cittadini. "Il sacrificio di oltre 100 alberi - scrive l'associazione - e contro tale scempio sono state raccolte oltre 5400 firme, grazie allo sforzo delle associazioni ambientaliste Riminesi, naturalmente, ed in piccola parte, alla nostra associazione che, considerata la propria impronta ecologista, ha aderito e raccolto qualche firma presso il proprio gazebo".

I "Grilli pensanti" ricordano il 6 novembre le associazioni ambientaliste, riunite, hanno accettato la controproposta del Comune di Rimini, con il taglio ridotto a circa una trentina d'alberi (seppur il numero possa crescere per esigenze di cantiere). "Il progetto era ben noto dalla primavera scorsa, e qualcuno dice ancora da prima, sicuramente il tempo ha giocato a sfavore, ma i malpensanti mormorano che era già tutto scontato. Per esserci così tanti contestatori c'era da aspettarsi un epilogo diverso", rilevano i "Grilli Pensanti", che ribadiscono la loro contrarietà all'abbattimento di ogni singolo albero sano. In più, si legge nella nota, "per esigenze fognarie una città tra le più inquinate dell'emilia Romagna, con più giorni di sforamento dei limiti di legge per le polveri sottili, sovrastata da uno degli inceneritori più attivi del nord italia, può permettersi di diminuire gli alberi che ne costituiscono il polmone verde?".

E nel contempo, evidenziano amareggiati, "arriva la notizia che altri 40 alberi dovranno essere abbattuti a Rimini nord, sempre per il percorso del cantiere del PSBO".