Sabato 20 Aprile23:01:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Educazione alla Cittadinanza, anche il sindaco di Gemmano firma la proposta di legge

Attualità Riccione | 10:42 - 04 Dicembre 2018 Educazione alla Cittadinanza, anche il sindaco di Gemmano firma la proposta di legge

Il Sindaco di Gemmano e Presidente della Provincia Riziero Santi ha firmato stamani nel suo comune la proposta di legge di iniziativa popolare per l’introduzione dell’Educazione alla Cittadinanza come materia curricolare nelle scuole. “E’ prioritario – afferma il Sindaco Santi - insistere sull’educazione di bambini e ragazzi al rispetto della città, e di tutto ciò che è bene comune. Dalle cartacce buttate a terra agli atti di vandalismo sono solo alcuni degli effetti della mancanza di educazione, ma anche ignorare i principi su cui si fonda la nostra Repubblica, a cominciare da quello di uguaglianza nei diritti e nei doveri, ci dicono che è il momento di tornare ad insegnare queste norme nelle scuole, come accadeva tanti anni fa. È l’opportunità per aiutare i nostri ragazzi la a formare un senso critico ed a capire quanto la cura del luogo in cui abitano e il rispetto delle regole di convivenza siano fondamentali per essere veramente dei buoni cittadini. Per questo sostengo con convinzione la proposta di Anci – conclude Santi - e anche a Gemmano procediamo alla raccolta di firme”. Il Comune di Gemmano, infatti, aderisce alla campagna per la raccolta delle firme sulla proposta di legge di iniziativa popolare per l'educazione alla cittadinanza promosso dall'Anci. La campagna è volta ad inserire l'educazione alla cittadinanza come materia di studio autonoma nelle scuole di ogni ordine e grado per formare cittadini responsabili, solidali e consapevoli dei diritti e doveri. Un'iniziativa che punta a recuperare il senso di appartenenza alla propria comunità, per imparare a prendersi cura degli spazi comuni e ad avere rispetto dell'altro contro ogni forma di pregiudizio e di violenza. Non solo lo studio della Costituzione, i ragazzi potranno apprendere anche i principi fondamentali dell'educazione alimentare, digitale ed ambientale con particolare attenzione ai principi di uguaglianza e legalità. Sarà possibile aderire firmando gli appositi moduli disponibili presso il Municipio di Gemmano (e presso gli altri comuni che hanno aderito), ufficio Segreteria, da lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 13:00.